Varie
Magione riaccende i motori
Photo Credit: Paolo Ambrosi

Magione riaccende i motori

Domenica 23 febbraio tornano ad accendersi i motori sull’autodromo umbro di Magione. A dare il via alla stagione sarà l’Individual Races Series, il mini-trofeo che aveva fatto il proprio esordio lo scorso novembre sul “Borzacchini” e che ha la peculirità di ricalcare in tutto e per tutto il regolamento delle gare in salita: partenza individuale per ciascun concorrente dalla corsia box, somma dei tempi delle due maches di gara e ammissione delle varie classi Sport Prototipo, Gruppi N ed A ed E1 Italia. Non una corsa ad inseguimento, ma una sfida “one by one” contro il tempo, con due manche da affrontare, ciascuna per una distanza di 9,697 chilometri.

Ad imporsi nell’edizione numero “zero” della gara era stato Mauro Rampini, al volante di una Osella BMW 3.0; l’eugubino scenderà nuovamente in pista in questa occasione per tentare di ripetere il successo dello scorso anno. Ai nastri di partenza sono attesi sia gli abituali frequentatori del mondo delle salite, ma anche gli esperti conoscitori della pista.

Share Button