Lotus Cup Italia
Lotus Cup atto secondo

Lotus Cup atto secondo

Sarà l’autodromo bresciano intitolato a Daniel Bonara ad ospitare questo fine settimana il secondo appuntamento 2018 della Lotus Cup Italia. Il monomarca promosso da PB Racing arriva sul circuito di Franciacorta dopo un primo round, dove Matteo Zucchi e Nicolò Liana hanno iscritto il loro nome tra i vincitori della serie tricolore.

Sarà proprio il portacolori della Cipriani Motorsport a giocare in casa, supportato dai tanti amici e tifosi, per andare a caccia del secondo successo stagionale: a sfidare Zucchi ci sarà in primis il compagno di colori, lo svizzero Franco Nespoli, chiamato a riscattarsi dopo il doppio zero collezionato al Mugello. Tra i piloti locali, occhi puntati su Michael Cordini, sorpresa del weekend in terra toscana, così come sul duo targato DieGi Motorsport, con Francesco Guerra e Matteo Deflorian che nei test pregara hanno evidenziato ottime performance al volante delle rispettive Lotus Elise Cup PB-R. Pronto a ricoprire il proprio ruolo di outsider il team Pellin Racing, anch’esso reduce da una proficua giornata di prove dove Giacomo Giubergia e Andrea Rayneri hanno potuto preparare al meglio la gara per puntare alle posizioni alte della classifica. Per la Over 50, a sfidare Nespoli ci sarà il monegasco Vito Utzieri, sempre a proprio agio sul tracciato lombardo, mentre il team LG Motorsport schiererà il solo Nicolò Liana, attualmente in testa alla classifica assoluta a pari punti con Zucchi. Con i colori Johnny Rapina non mancherà Stefano Zerbi, intenzionato a cancellare il weekend sfortunato vissuto al Mugello con una bella prestazione, e un nuovo duo che debutterà nella serie: assente Marco Fumagalli, sulla Lotus “black & gold” esordiranno Fabio Radice e Luca Silva; se il primo arriva in Lotus Cup Italia dopo alcune esperienze in altri monomarca, per Silva si è realizzato invece il sogno di passare dalla Lotus stradale con la quale prende parte al trofeo Speed Championship (sempre organizzato da PB Racing) a quella da competizione. Silva e Radice non saranno però le sole new entry: sul tracciato di casa fa il suo debutto, dopo alcune apparizioni nella Speed Championship e a Milano Autoclassica 2017 con la propria Elise Cup PB-R, anche Lorenzo Tirloni, che non esclude ulteriori partecipazioni al trofeo nel corso della stagione.

Per i piloti della Lotus Cup Italia i motori si accenderanno domani, sabato 19 maggio, con le due sessioni da 25 minuti di prove libere (alle 9.15 e 11.25) mentre le qualifiche, che determineranno le griglie di partenza, scatteranno alle 15.20; sempre sabato, alle 19, il semaforo verde di Gara 1 mentre Gara 2 prenderà il via domenica alle 10.25.

Share Button