Monoposto
Lorandi ottavo ai Masters F.3

Lorandi ottavo ai Masters F.3

L’ottavo posto conquistato a Zandvoort in una gara storica come il Masters F.3, fa sicuramente onore ad Alessio Lorandi. Partito proprio ottavo con la sua Dallara-Volkswagen, l’italiano del team Carlin è stato scavalcato alla prima curva da David Beckmann, ma dopo pochi chilometri è riuscito a risuperare il tedesco in pieno rettifilo.

Su un circuito certamente impegnativo, specialmente per i sorpassi, Lorandi ha così gestito da quel momento in avanti la posizione, sperando nella pioggia che avrebbe potuto rimescolare la situazione e che invece non è arrivata, rendendo praticamente impossibile da realizzare ogni suo proposito di rimonta.

A condizionare il suo weekend è stata sicuramente quella bandiera gialla che in qualifica, quando si trovava a dovere sfruttare il secondo set di gomme nuove, lo ha obbligato ad alzare il piede.

La macchina era veloce ed ero in lizza per un posto in seconda fila, quindi con la possibilità di poter giocarmela per il podio nelle gare, invece mi sono ritrovato nono. Ora guardiamo avanti, al campionato europeo che mi vedrà impegnato ancora in tre appuntamenti: Nürburgring, il weekend dell’11 settembre, la tappa di casa ad Imola del 2 ottobre e infine Hockenheim, il 16 ottobre – ha commentato Lorandi, in ogni caso parzialmente soddisfatto.

Share Button