Italian F4 Championship
Libere 2: è il turno di Bortoleto

Libere 2: è il turno di Bortoleto

Cinque vetture Prema nelle prime sei posizioni, al termine del secondo turno di prove libere del Mugello della F4 italiana. Dopo che a dominare la prima sessione del mattino è stato Gabriele Minì (autore di 1’48″134), questa volta è arrivato il turno di Gabriel Bortoleto. Il 15enne brasiliano ha fermato i cronometri su 1’47″728, chiudendo di appena 14 millesimi di secondo proprio davanti al pilota siciliano. Ancora bene l’inglese Jonny Edgar, terzo con una delle vetture del team Van Amersfoort Racing. Il suo c0mpagno di squadra Francesco Pizzi ha invece concluso quinto, preceduto da Dino Beganovic.

A tempo ormai scaduto, Sebastian Montoya è risalito sesto, precedendo un ottimo Francesco Simonazzi (BVM Racing). Ottavo il rumeno Filip Ugran, rientrato con la monoposto del team Jenzer Motorsport dopo avere dovuto saltare la gara del Red Bull Ring per problemi legati alle limitazioni per il coronavirus. Gli altri due italiani Pietro Delli Guanti (BVM Racing) e Leonardo Fornaroli (Iron Lynx), hanno completato la top-10.

 

Italian F4 Championship, Prove Libere 2

Mugello, 2 ottobre 2020

1. Gabriel Bortoleto (Prema Powerteam) 1:47.728

2. Gabriele Minì (Prema Powerteam) 1:47.742

3. Jonny Edgar (Van Amersfoort Racing) 1:47.768

4. Dino Beganovic (Prema Powerteam) 1:47.999

5. Francesco Pizzi (Prema Powerteam) 1:48.123

6. Sebastian Montoya (Prema Powerteam) 1:48.266

7. Francesco Simonazzi (BVM Racing) 1:48.334

8. Filip Ugran (Jenzer Motorsport) 1:48.389

9. Pietro Delli Guanti (BVM Racing) 1:48.397

10. Leonardo Fornaroli (Iron Lynx) 1:48.406

11. Kyrill Smal (Prema Powerteam) 1:48.468

12. Andrea Rosso (Cram Motorsport) 1:48.526

13. Francesco Braschi (Jenzer Motorsport) 1:48.535

14. Jesse Salmenautio (Bhaitech) 1:48.710

15. Taylor Barnard (AKM Motorsport) 1:49.061

16. Jasin Ferati (Jenzer Motorsport) 1:49.101

17. Hamda Al Qubaisi (Abu Dhabi Racing) 1:49.292

18. Bence Valìnt (Van Amersfoort Racing) 1:49.339

19. Axel Gnos (G4 Racing) 1:49.364

20. Jak Crafortd (Van Amersfoort Racing) 1:49.462

21. Santiago Ramos (Jenzer Motorsport) 1:49.697

22. Zdanek Chovanec (Bhaitech) 1:49.715

23. Han Cenyu (Van Amersfoort Racing) 1:49.721

24. Sebastian Freymuth (AS Motorsport) 1:49.732

25. Sebastian Ogaard (Bhaitech) 1:49.804

26. Dexter Patterson (Bhaitech) 1:50.230

27. Vittorio Catino (Cram Motorsport) 1:50.233

28. Piotr Wisnicki (Jenzer Motorsport) 1:50.529

29. Lorenzo Patrese (AKM Motorsport) 1:51.062

Share Button