Campionato Italiano Gran Turismo
Libere 2, è il turno della BMW

Libere 2, è il turno della BMW

C’è la BMW di Stefano Comandini e Marius Zug in cima alla classifica della seconda sessione di prove libere del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint, questo weekend in programma sul circuito di Monza. Una sessione completamente asciutta, quella che ha visto la vettura bavarese concludere con il migliore responso di 1’48″811, precedendo la Mercedes-AMG GT3 del team Antonelli Motorsport divisa da Lorenzo Ferrari e Loris Spinelli (secondi anche nel turno della mattina con il bagnato) e la Audi R8 LMS di Riccardo Agostini e Mattia Drudi, al comando nella prima sessione.

Ancora bene l’altra Mercedes-AMG GT3 del team KMS con il rientrante Stefano Pezzucchi, che ha concluso quarto e primo della classe GT3 Am. Prima delle Ferrari è risultata quella della AF Corse su cui si alternano Giorgio Roda e Alessio Rovera, quinta davanti alle tre  Lamborghini di Kikko Galbiati-Giovanni Venturini (Imperiale Racing), Danny Kroes-Leonardo Pulcini e Yuki Nemoto-Tuomas Tujula (Vincenzo Sospiri Racing).

Noni assoluti e primi della Pro-Am, Daniele Di Amato e Alessandro Vezzoni, con l’altra Ferrari della RS Racing. Nella GT4 miglior tempo della BMW M4 GT4 di Francesco Guerra e Simone Riccitelli. Nella GT Cup, Matteo Greco e Riccardo Chiesa hanno concluso davanti con la Ferrari 488 Challenge Evo della Easy Race.

Subito fuori alla variante della Roggia, nei primi minuti utili, la Porsche della Ombra Racing guidata da Adriano Pan che ha costretto la direzione corsa ad una sospensione di diversi minuti. Domani sono in programma i due turni di prove ufficiali di 25 minuti ciascuno.

 

Campionato Italiano Gran Turismo. Libere 2

Monza, 16 ottobre 2020

1. Stefano Comandini / Marius Zug (BMW M6 GT3 / BMW Team Italia) 1:48.811

2. Lorenzo Ferrari / Loris Spinelli (Mercedes-AMG GT3 / Antonelli Motorsport) 1:49.100

3. Riccardo Agostini / Mattia Drudi (Audi R8 LMS GT3 / Audi Sport Italia) 1:49.766

4. Stefano Pezzucchi (Mercedes-AMG GT3 / Krypton Motorsport) 1:49.880 GT3 Am

5. Giorgio Roda / Alessio Rovera (Ferrari 488 GT3 / AF Corse) 1:50.189

6. Kikko Galbiati / Giovanni Venturini (Lamborghini Huracán GT3 Evo / Imperiale Racing) 1:50.401

7. Danny Kroes / Leonardo Pulcini (Lamborghini Huracán GT3 Evo / Vincenzo Sospiri Racing) 1:50.596

8. Yuki Nemoto / Tuomas Tujula (Lamborghini Huracán GT3 Evo / Vincenzo Sospiri Racing) 1:50.910

9. Daniele Di Amato / Alessandro Vezzoni (Ferrari 488 GT3 / RS Racing) 1:50.928 GT3 Pro-Am

10. Matteo Cressoni / Simon Mann (Ferrari 488 GT3 / AF Corse) 1:51.167

11. Alex Frassineti / Lorenzo Marcucci (Lamborghini Huracán GT3 Evo / LP Racing) 1:51.255

12. Marco Cassarà / Alex De Giacomo (Porsche 991 GT3 / Dinamic Motorsport) 1:52.088 GT3 Am

13. Sean Hudspeth / Mattia Michelotto (Ferrari 488 GT3 / Easy Race) 1:52.846

14. Alessandro Baccani / Paolo Venerosi (Porsche 997 GT3 / Ebimotors) 1:53.353

15. Riccardo Chiesa / Mattia Greco (Ferrari 488 Challenge / Easy Race) 1:53.712 GT Cup

16. Alessandro Berton / Luca Demarchi (Ferrari 488 Challenge / SR&R) 1:54.635

17. Francesco Guerra / Simone Riccitelli (BMW M4 GT4 / BMW Team Italia) 1:59.223 GT4

18. Andrea Belicchi / Jody Vullo (Mercedes-AMG GT4 / SVC Sport Management) 1:59.366

19. Francesco Massimo De Luca / Luca Segù (Mercedes-AMG GT4 / Nova Race) 1:59.635

20. Sabino De Castro / Gianluigi Piccioli (Porsche Cayman / Ebimotors) 1:59.964

21. Paolo Gnemmi / Riccardo Pera (Porsche Cayman / Ebimotors) 1:59.865

22. Giacomo Riva / Daniel Vebster (Porsche Cayman / Centro Porsche Ticino) 2:00.306 GT4 Am

23. Luca Magnoni (Mercedes-AMG GT4 / Nova Race) 2:00.603

24. Paolo Meloni (BMW M4 GT4 / W&D Racing Team) 2:01.072

25. Andrea De Amicis / Mattia Di Giusto (Porsche Cayman / Ebimotors) 2:01.198

26. Adriano Pan / Luca Caglioni (Porsche 991 4.0 / Ombra Racing) 2:01.555

27. Larsen / Rosen (Ginetta G55 GT4 / Primus Racing) 2:05.038

Share Button