Campionato Italiano Gran Turismo
Libere 2: ancora Audi davanti
Photo Credit: ACI Sport

Libere 2: ancora Audi davanti

Dopo essere stati i più veloci nel primo turno di libere della mattina, Lorenzo Ferrari e Riccardo Agostini hanno concesso il bis nella seconda sessione del pomeriggio grazie al migliore responso di 1’41″818. Un inizio di weekend a Imola, sotto il segno dell’equipaggio di Audi Sport Italia, che arriva a questo terzo dei quattro appuntamenti del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint senza alcun handicap da dovere scontare.

Bene anche Daniele Di Amato, secondo a poco più di un decimo sulla Ferrari 488 GT3 Evo della RS Racing. Poi ancora una Ferrari, quella della Easy Race dei leader della classifica Mattia Greco e Fabrizio Crestani e l’altra Audi di Daniel Mancinelli e Vito Postiglione.

Ad occupare la quinta, la sesta e la settima posizione sono state le altre tre Ferrari di Steve Earle e Niccolò Schirò (Easy Race),  di Daniel Zampieri e Carrie Schreiner e quella di Peter Mann e Lorenzo Casè, questi ultimi due equipaggi con i colori della AF Corse. Subito dietro la Lamborghini Huracán GT3 Evo della Imperiale Racing per l’occasione divisa da Alex Frassineti e Alberto Di Folco (che prende il posto di Luca Ghiotto, nello stesso weekend impegnato al Nürburgring nel GT World Challenge Europe) e poi la  Honda NSX GT3 della Nova Race su cui si alternano Jacopo Guidetti e Francesco Massimo De Luca.

Nella GT Cup, con il tempo di 1’45″107, hanno concluso al comando Francesca Linossi e Daniel Vebster (Ferrari 488 Challenge Evo). Nella GT4 Mattia Di Giusto e Riccardo Pera hanno bissato il miglior tempo del primo turno con la Porsche Cayman della Ebimotors, fermando i cronometri su 1’51″725.

Share Button