VLN
Liberati nel VLN con la Porsche

Liberati nel VLN con la Porsche

La stagione 2020 riprende per Edoardo Liberati questo fine settimana. Il pilota romano torna in pista per disputare infatti la seconda e la terza gara della Nürburgring Langstrecken Serie (ex VLN), portendo al debutto una delle due nuove Porsche 911 GT3 R schierate dal team KCMG.

Liberati (27 anni) prosegue pertanto il proprio impegno con la squadra di Hong Kong, alla quale è legato ormai da due stagioni e assieme a cui quest’anno ha già disputato in Australia la 12 Ore di Bathurst, prova d’apertura dell’Intercontinental GT Challenge 2020, lottando a lungo per il podio prima che un problema ai freni della sua Nissan costringesse il proprio compagno Alexandre Imperatori e retrocedere in dodicesima posizione.

Sarà proprio lo svizzero uno dei due piloti con cui Liberati si alternerà al volante il prossimo weekend sugli oltre 23 chilometri del circuito della Nordschleife, affiancato anche dall’esperto australiano Josh Burdon.

Questo sarà il primo impegno per il team KCMG con la Porsche. Fondamentale è lavorare bene sulla vettura, in preparazione alla prossima 24 Ore del Nürburgring che rappresenta il nostro obiettivo primario – ha commentato Liberati – Ancora una volta voglio ringraziare la squadra e assieme ad essa anche Porsche per avermi inserito in un programma super competitivo come questo”.

La seconda Porsche del team KCMG verrà divisa da un quartetto composto da Romain Dumas, Richard Lietz, Dennis Olsen Patrick Pilet.

Share Button