GP2 Series
Leal davanti nella libere 1
Photo Credit: © GP2 Media Services

Leal davanti nella libere 1

Julian Leal è stato il più veloce nella GP2 al termine della prima sessione di prove libere. A Spa, il pilota colombiano del team Carlin ha iniziato il suo weekend ottenendo il migliore responso provvisorio di 1’57″877 e precedendo nell’ordine Johnny Cecotto e Raffaele Marciello.

L’ottavo appuntamento del campionato è iniziato in condizioni di pista ideali, con tutte le 26 vetture equipaggiate con pneumatici Pirelli Hard. A dettare legge nei primi minuti è stato il leader della classifica Jolyon Palmer, seguito subito ad un decimo di secondo da Felipe Nasr. Poi è stato il turno di Sergio Canamasas, risalito davanti a tutti prima che fosse Nathanaël Berthon a abbassare ancora il miglior crono.

In cima alla lista si è quindi portato Cecotto, di mezzo secondo. Ma la zampata finale l’ha data proprio il colombiano, con la bandiera rossa esposta per un testacoda di Stefano Coletti (rimasto fermo in una posizione pericolosa) che ha fatto chiudere i giochi in anticipo. Ad ottenere il quarto tempo è stato così Berthon, precedendo il suo compagno di squadra Conor Daly risalito quinto nel suo ultimo giro buono. L’idolo locale Stoffel Vandoorne ha chiuso sesto. Dietro di lui Canamasas, Coletti, Stéphane Richelmi e Mitch Evans a completare la top-10.

Results

  Driver Team Time Download Results
Race 1 Raffaele Marciello Racing Engineering 1h19:29.116 »
Qualifying Stoffel Vandoorne ART Grand Prix 1:56.839 »
Free Practice Julian Leal Carlin 1:57.877 »
Share Button