smart e-cup
Le smart e-cup al WRC Sardegna

Le smart e-cup al WRC Sardegna

Le smart EQ fortwo e-cup sono state grandi protagoniste questo fine settimana in Sardegna, dove, in occasione della tappa italiana del Mondiale Rally, hanno dato una prova tangibile delle potenzialità del Motorsport ecosostenibile all’interno del Parco Naturale di Porto Conte. Le citycar da competizione 100% elettriche sono state preziose testimonial della campagna green promossa da ACI Sport, nell’ambito delle attività della certificazione ambientale che la FIA ha rilasciato al rally dell’isola dei quattro mori.

Le vetture che danno vita alle spettacolare serie in pista sono state trasformate nella loro versione rallycross che, grazie ad ammortizzatori specifici, protezioni sottoscocca e pneumatici da rally, ha permesso alle indiavolate citycar di regalare elettrizzanti traversi sulla terra sarda ai numerosi ospiti intervenuti. Le porte delle strade del Parco Naturale di Porto Conte, precluse alle vetture endotermite, sono state aperte per l’occasione alle spettacolari evoluzioni delle smart e-cup, a testimonianza della possibilità di coesistenza del motorsport e del rispetto dell’ambiente, della flora e della fauna.

Quello promosso da da ACI Sport è stato un evento completamente green, dove l’energia delle juice pole Enel X, preziose per ricaricare le smart da corsa a zero emissioni, proveniva da fonti rinnovabili ricavate all’interno del Parco Naturale di Porto Conte. Le smart e-cup, grazie al supporto di ACI Sport, degli organizzatori del Rally Italia Sardegna e di tutti gli enti coinvolti, hanno riscritto nuovamente le regole dell’e-motorsport, spostando ancora una volta più in alto l’asticella delle corse eco sostenibili.

Sono molto soddisfatto di ciò che abbiamo potuto dimostrare, il grande impegno di ACI Sport e della FIA nel campo delle Energie Rinnovabili ha regalato a tutti i presenti la dimostrazione pratica di cosa può offrire il motorsport a impatto zero e quanto può essere divertente.” ha commentato Raffaele Pelillo, VicePresidente FIA e Presidente ACI Sport per le Energie Alternative. “I tanti sorrisi di tutti coloro che hanno avuto modo di provare le vetture presenti sono la miglior risposta possibile. E’ stato emozionante veder coesistere due mondi ritenuti a torto agli opposti come il motorsport e la natura, con i tanti animali presenti all’interno del parco che non sono stati per nulla infastiditi dalle auto, tanto da trovarli addirittura a bordo strada a…curiosare. Siamo solo all’inizio di una lunga ma interessante strada, precursori di un futuro che è già possibile. Ringrazio tutti gli enti coinvolti, gli amici di smart EQ fortwo e-cup e di Stohl Racing che hanno creduto in questo progetto e l’hanno reso possibile. Possiamo andare molto lontano e creare qualcosa di grandioso.

La smart EQ fortwo e-cup tornerà in pista il 26 e 27 giugno sul tracciato di Vallelunga, teatro del secondo round dell’elettrizzante stagione 2021.

Share Button