Intercontinental GT Challenge
Lamborghini e’… Intercontinental

Intercontinental GT Challenge media

Quella del 2020 sarà la prima stagione completa per la Lamborghini nell’Intercontinental GT Challenge Powered by Pirelli. A rappresentare la Casa di Sant’Agata Bolognese nel campionato di SRO Motorsports sarà ancora una volta l’Orange1 FFF Racing Team by ACM, che sarà presente a tutti i cinque appuntamenti del calendario.

Il primo impegno sarà pertanto nella 12 Ore di Bathurst 12 Hour di inizio febbraio, che segnerà anche il debutto della Huracán GT3 Evo sul circuito di Mount Panorama.

FFF Racing join the championship following a standout 2019 season in Europe where the Chinese squad claimed both the Blancpain GT Series Endurance Cup Teams’ and Drivers’ titles, as well as the GT World Challenge Europe Drivers’ crown.

Dopo avere vinto con la stessa squadra sia il titolo assoluto che quello Endurance e Sprint nel 2019, Andrea Caldarelli e Marco Mapelli proveranno a conquistare anche quello dell’Intercontinental GT Challenge, affiancati dal factory driver Dennis Lind.

La Lamborghini raggiunge nell’elenco provvisorio degli iscritti Audi, Honda e la Porsche (che ha conquistato il successo lo scorso anno). Dopo la trasferta australiana, la serie farà tappa a Spa per la 24 Ore, affrontando poi la 10 Ore di Suzuka, la prima edizione della 8 Ore di Indianapolis e la 9 Ore di Kyalami, in Sud Africa.

Share Button