International GT Open
La scomparsa di Emilio Di Guida

La scomparsa di Emilio Di Guida

L’intero ambiente dell’International GT Open è stato profondamente rattristato dalla notizia dell’improvvisa scomparsa del pilota Emilio Di Guida (50 anni), stroncato lo scorso sabato da un attacco cardiaco mentre faceva jogging nei pressi della sua abitazione, in Florida.

Il pilota venezuelano aveva preso parte ad alcuni appuntamenti del GT Open con la Porsche del team Autorlando Sport, collezionando fino allo scorso anno ottimi risultati e realizzando così il suo sogno di correre su alcuni leggendari circuiti europei. Nonostante la sua breve apparizione nell’International GT Open championship, nel giro di poco tempo era riuscito a farsi tanti amici nel paddock della categoria, grazie soprattutto al suo carattere.

Emilio aveva iniziato a correre negli anni ’90, ottenendo diversi titoli in monoposto, con le vetture Turismo e GT in Venezuela, prima di diventare, a partire dal 2010, un assiduo protagonista delle gare GT in America e nel mondo.

Share Button