Carrera Cup Italia
La prima di Riccardo Cazzaniga

La prima di Riccardo Cazzaniga

Prima vittoria nella Carrera Cup Italia di Riccardo Cazzaniga. Nel quinto appuntamento della stagione che si è disputato a Vallelunga, il brianzolo del team Ghinzani Arco Motorsport-Centri Porsche di Milano, alla sua prima stagione nel monomarca, si è imposto in Gara 2.

Alle sue spalle ha concluso Simone Iaquinta, due volte secondo nello stesso weekend con la vettura della Ombra Racing-Centro Porsche Catania.  Ha completato il podio Diego Bertonelli, pilota della AB Racing-Centri Porsche di Roma, ha conquistato altri punti importanti avvicinandosi in classifica a Gianmarco Quaresmini, in Gara 1 primo con la Dinamic Motorsport-Centro Porsche Brescia e leader del campionato.

In Gara 2 dalla pole Cazzaniga è rimasto al comando alla partenza. Dietro di lui si è accodato Enrico Fulgenzi, tallonato da Bertonelli, poi attaccato a sua volta da Iaquinta. Ottima la rimonta di Alberto Cerqui, che in soli due giri si è portato da 13° a settimo. Al sesto giro alla Trincea, Fulgenzi è riuscito a infilare Cazzaniga guadagnando la testa della corsa. Nello stesso momento Segù ha avuto la meglio su Quaresmini risalendo quinto, prima di dovere cedere di nuovo la posizione all’avversario. Poi Iaquinta ha superato Bertonelli e si è portato terzo. Bertonelli ha invece dovuto vedersela con Quaresmini e Segù, che gli si sono portati sugli scarichi. All’11° giro il colpo di scena del testacoda di Cerqui, che in quel momento era settimo. A tre minuti dalla fine invece il ritiro di Fulgenzi, che ha proiettato al comando Cazzaniga. Poi Segù ha passato ancora Quaresmini e, approfittando di un errore di Bertonelli è andato ad occupare la terza posizione. Ma a tempo scaduto Quaresmini ha avuto un contatto con Segù. Ad approfittarne è stato Giovanni Berton che è passato terzo ma è stato penalizzato dopo l’arrivo per un altro incidente. Iaquinta ha provato fino all’ultima curva ad attaccare Cazzaniga, ma il pilota di Ghinzani è riuscito a resistere ottenendo così la sua prima vittoria.

Nella Michelin Cup sulla pista di casa il romano Diego Cassarà ha fatto doppietta. Ma il secondo posto, aggiunto al terzo di Gara 1, ha permesso a Bashar Mardini di aggiudicarsi matematicamente il titolo di classe. Nella Silver Cup,ha vinto Walter Palazzo che ha raggiunto Vincenzo Montalbano in vetta alla classifica di categoria.

 

Le classifiche

Assoluta: 1. Quaresmini 113; 2. Bertonelli e Rovera 108; 4. Mosca 87; 5. Iaquinta 80.
Michelin Cup: 1. Mardini 98; 2. De Giacomi 72; 3. Cassarà 68; 4. Mercatali 49; 5. Pastorelli 44.
Silver Cup: 1. Montalbano e Palazzo p.36; 2. Lorenzini 32; 4. R. Cazzaniga 20; 5. De Lorenzi e De Matteo 18.

Results

  Driver Team Time Download Results
Race 1 Gianmarco Quaresmini Dinamic Motorsport 30:26.124, 19 laps »
Qualifying Gianmarco Quaresmini Dinamic Motorsport 1:33.741 »
Free Practice Tommaso Mosca Tsunami RT 1:34.776 »
Share Button