FIA F3 European Championship
La Prema gioca in casa

La Prema gioca in casa

Sapore di “casa” per il team Prema. Questo fine settimana, infatti, il FIA Formula 3 European Championship, farà tappa a Monza per il secondo round della stagione. La serie continentale torna sul tracciato italiano dopo quasi due anni di assenza.

E la squadra vicentina, forte dei buoni riscontri e dei dati raccolti nella sessione di test collettivi svolti proprio sulla pista brianzola, si schiera con la voglia di lottare per il primo posto in campionato dopo la vittoria ed i piazzamenti a podio raccolti nell’appuntamento d’apertura a Silverstone.

Per la gara ci si aspetta un meteo più clemente di quello delle prove, disturbate dalla pioggia per tutta la giornata. Secondo in campionato, Callum Ilott partirà dal successo e dalle due pole di Silverstone per andare all’attacco della leadership generale. Sarà in grado di mettere a frutto l’esperienza maturata a Monza nel 2015.

Anche Maximilian Gunther ha potuto correre a Monza in Formula 3 due anni or sono, e avrà dalla sua la consueta concretezza, che l’ha portato a tre piazzamenti, di cui due podi, al di là della Manica. Per Guanyu Zhou e Mick Schumacher sarà la prima volta nel tempio della velocità al volante di una F3: entrambi vi hanno però corso (e vinto) in Formula 4.

René Rosin, team manager ha detto: “Siamo contenti di poter tornare in pista a Monza per quello che è il nostro round di casa. A Silverstone i nostri piloti hanno dimostrato di avere il potenziale necessario per poter ottenere risultati importanti. Anche se la sessione di test collettivi si è svolta sotto la pioggia e per il weekend e ci si attende il bel tempo, abbiamo lavorato bene raccogliendo dati molto utili. Callum ha già conquistato una vittoria e sono sicuro che anche in Italia resterà al top. Maximilian cercherà di portare a casa il successo che gli è mancato nella prima tappa del campionato e ci aspettiamo prove di qualità anche da Guanyu e Mick”.

Share Button