World Challenge Asia
La Nissan vince al Fuji

La Nissan vince al Fuji

Vittoria della Nissan al Fuj, nel quarto appuntamento della Blancpain GT Series Asia. Sulla pista di casa a portare al successo la GT-R NISMO GT3 del team KCMG sono stati Yuki Taniguchi e Alexandre Imperatori, dopo che il loro compagno di squadra KCMG, Edoardo Liberati ha ottenuto nel primo turno di qualifica una strepitosa pole, sei decimi più veloce della Ferrari 488 di Jono Lester.

Al via Liberati ha preso regolarmente il comando, seguito dalla Lamborghini di Dennis Lind e da Taniguchi, mentre Lester è scivolato in quinta posizione dietro alla Mercedes di Nico Bastian. Dopo il primo quarto d’ora di gara, Lind ha superato in fondo al rettilineo Liberati e si è portato in testa. Poco dopo l’altra Nissan di Taniguchi è stata superata da Bastian, Lester e dalla Audi di Martin Rump ed è retrocessa sesta.

Dopo i pit-stop a prendere il comando è stato Florian Strauss, seguito dall’altra Nissan di Imperatori. Posizioni che dopo un paio di giro si sono invertite. Martin Kodric è invece rientrato quarto dopo avere preso il posto di Lind. Strauss ha provato a resistere per un paio di giri alla Ferrari della HubAuto Corsa su cui è salito Nick Foster, ma alla fine si è dovuto arrendere, perdendo una posizione e scivolando terzo, con Kodric attaccato alle sue spalle. Marco Mapelli intanto è rientrato ai box con un problema sulla sua Lamborghini. Ad infiammare gli ultimi minuti è stata la lotta per il terzo posto che ha visto Strauss pressato da Kodric, impegnato però a tenere dietro la Mercedes guidata da Patric Niederhauser che alla fine ha conquistato la quarta posizione ai danni del pilota croato.

Share Button