Lotus Cup Italia
La Lotus va a Magione

La Lotus va a Magione

Neppure due settimane dal precedente appuntamento del Mugello, la Lotus Cup Italia ritorna in pista per il quarto round della stagione in programma sul circuito di Magione.

In Umbria, il giovane Daniel Grimaldi cercherà di difendere la propria leadership che ha conquistato anche grazie alle due vittorie fino ad ora messe a segno. Ma a cercare di rendergli la vita difficile saranno in tanti. Cominciando da Franco Nespoli, attualmente secondo nella classifica. Al nome dello svizzero dell’Aggressive Team Italia, gia due volte campione del monomarca riservato alle GT britanniche, si aggiunge quello di Giuseppe De Virgilio, che a sua volta ha conquistato anche lui due affermazioni, e di Giacomo Giubergia, al via con i colori di Pellin Racing.

Attenzione anche a Fabio Radice e al suo compagno di squadra Stefano Zerbi. Alberto Grisi cercherà di confermarsi invece tra gli Over 50, nella cui classe si presentano come probabili protagonisti anche il monegasco Vito Utzieri e Pasquale Serratore.

Tra gli iscritti alla Gold Cup sarà invece lotta aperta tra Massimo Abbati, Stefano e Francesca Bagnariol, tutti e tre al loro debutto sui 2.507 metri del tracciato intitolato a Mario Umberto Borzacchini.

Le Lotus Elise Cup PB-R scenderanno in pista sabato 24 ottobre per i due turni di prove libere che precederanno la sessione di qualifica e la Super Pole (ore 14:50). Domenica via alle gare che si disputeranno come sempre sulla distanza di 25 minuti, con la prima che scatterà alle 9 mentre la seconda è in programma alle 13.50, sempre con diretta televisiva su MS Motor TV (canale 228 SKY).

Share Button