Turismo
La BRC al via del Tricolore Turismo

La BRC al via del Tricolore Turismo

Chiusa l’esperienza con le Kia Venga GPL, che per cinque stagioni hanno dato vita alla Green Hybrid Cup, il BRC Racing Team riprende l’avventura da Adria. L’appuntamento è per il fine settimana del 6-8 maggio nel Campionato Italiano Turismo e nella Seat Leon Cup Italia, in cui il team di Cherasco farà debuttare ufficialmente le proprie Seat Leon, questa volta in configurazione benzina.

Una vettura sarà impegnata all’interno del monomarca riservato alle vetture della Casa iberica con Alberto Biraghi alla guida. Dopo due anni di apprendistato nella Green Hybrid Cup e le gare dello scorso anno nella serie Ibiza, ho deciso di alzare l’asticella e di confrontarmi in un monomarca dove troverò piloti competitivi e di grande esperienza. Il mio obiettivo rimane quello di migliorare divertendomi, con l’ambizione, un giorno, di poter competere all’interno del Campionato Italiano Turismo. I test svolti con BRC mi hanno permesso di prendere confidenza con la vettura e con il team. Finalmente arriva il semaforo verde e ad Adria ci confronteremo, oltre che con il cronometro, anche con gli avversari – ha commentato il gentleman piemontese.

Le altre due Seat Leon di BRC saranno invece impegnate nel Campionato Italiano Turismo. Quella in configurazione TCR sequenziale sarà affidata ad Alberto Viberti che, chiusa l’esperienza in Lamborghini con Imperiale Racing, spera ed ambisce a ritagliarsi un ruolo fra i protagonisti della nuova stagione. La Seat Leon DSG sarà invece guidata da Marco Costamagna. Il giovane industriale piemontese, con un passato nei kart assolutamente invidiabile, vanta apparizioni in diverse serie. La passione per le quattro ruote e per la pista non muore mai. Con la mia esperienza spero di poter dare un contributo importante al team in ottica di sviluppo e set-up della vettura. Andrò ad Adria per ben figurare ed ho in programma, nel corso della stagione, altre apparizioni – ha dichiarato Costamagna.

Share Button