Coppa Italia
Kevin Giacon domina il Mugello

Kevin Giacon domina il Mugello

E’ stato un autentico dominio quello di Kevin Giacon al Mugello, teatro del quarto round della Coppa Italia Turismo. Il pilota veneto, al ritorno in pista sulla Honda Civic TCR della MM Motorsport ha dominato entrambe le gare, dopo aver conquistato anche la pole position. Alessio Aiello e Davide Nardilli conquistano punti importanti in ottica campionato in un weekend reso difficile dalla tanta acqua caduta sul tracciato toscano.

Il weekend del Mugello è iniziato subito nel migliore dei modi per le Honda TCR della MM Motorsport, grazie alla stupenda doppietta in qualifica a firma di Kevin Giacon, in pole, e Alessio Aiello, al suo fianco, mentre Davide Nardilli si è insediato subito a ridosso in terza fila.

Il via di Gara 1, arrivato in regime di safety car a causa della pioggia torrenziale che si stava abbattendo sulla pista del Mugello, ha visto le due Honda prendere il comando delle operazioni alla bandiera verde, con Kevin Giacon che si è subito involato in testa, mentre Aiello ha strenuamente lottato per un posto sul podio per tutta la gara. Per il torinese i sogni di gloria sono svaniti solo nel finale, quando, a causa della pista visicina, è stato costretto ad un’uscita di pista, insabbiandosi. Buona e intelligente la prova di Davide Nardilli, che si è accontentato di un ottavo posto e della conseguente partenza in pole position nella gara del pomeriggio.

Nardilli è partito al meglio in Gara 2, girando alla San Donato in prima posizione, ma un contatto causato da un avversio lo ha subito spedito contro le barriere vanificando tutti gli sforzi del weekend. La Civic #78 non si è persa però d’animo, iniziando una spettacolare rimonta dal fondo del gruppo fino al sesto posto finale. Una straordinaria cavalcata del pilota barese che, senza quel contatto, avrebbe sicuramente potuto lottare per la vittoria. La prima posizione è stata però comunque ad appannaggio di un pilota MM Motorsport, grazie a Kevin Giacon che, partito dall’ottava casella per via della griglia invertita, è stato bravo e abile a issarsi in testa alla gara dopo una bella battaglia con Romy Dall’Antonia e regalando così la seconda vittoria del weekend agli uomini della squadra bergamasca. Buona la prova anche di Alessio Aiello, costretto a partire dall’ultima fila a causa del ritiro giunto in Gara 1. Il torinese ha strabiliato tutti, con una perentoria rimonta dalla 34esima all’11esima posizione finale.

La Coppa Italia Turismo tornerà in pista all’Autodromo dell’Umbria di Magione nel weekend del 25 ottobre, teatro del quarto dei sei appuntamenti previsti nel corso della stagione 2020.

Share Button