Campionato Italiano Gran Turismo
Johansson al via con la BMW

Johansson al via con la BMW

Sarà la partecipazione alla stagione 2019 del Campionato Italiano Gran Turismo il premio per la vittoria di Erik Johansson nella selezione organizzata da BMW Motorsport per individuare un giovane promettente da supportare con i colori ufficiali della Casa bavarese. Il 22enne pilota svedese, al volante di una M6 GT3, farà così il suo debutto nella serie Endurance che prenderà il via il 7 aprile da Monza.

La scelta di Johansson è arrivata dopo un’intensa tre giorni che ha visto la partecipazione di ben 15 piloti, quattro dei quali si sono cimentati nel rush finale con il simulatore di BMW Motorsport.

Mi voglio complimentare con Johansson, che segue le orme del nostro attuale pilota e ex Junior, Joel Eriksson, ed è il  secondo svedese che abbiamo nel programma BMW Motorsport Junior – ha commentato il direttore di BMW Motorsport, Jens Marquardt La scelta di Erik è arrivata al termine di  una dura selezione conclusa con lo shoot-out nel nostro simulatore di gara. A lui va il benvenuto nella famiglia BMW Motorsport. Non vedo l’ora di vederlo presto in pista al volante della  BMW M6 GT3”.

Per Johansson, che nel 2016 ha partecipato alle gare endurance della BMW M235i Racing Cup, la partecipazione al Campionato Italiano Gran Turismo rappresenta un vero trampolino di lancio.  “Per me questa è una grande opportunità – ha detto lo svedese – Non vedo l’ora di guidare la BMW M6 GT3, conoscere gli altri piloti BMW e far parte della famiglia BMW Motorsport”.

La fase finale della selezione  è avvenuta per la prima volta nella storia della Casa di Monaco al simulatore,  progettato  e sviluppato da BMW Motorsport per tutte le auto da corsa del Marchio. “Penso che il pacchetto che abbiamo messo insieme per i candidati ha funzionato molto bene – ha dichiarato Dirk Adorf di BMW Motorsport Juniors –  Sono particolarmente soddisfatto della partecipazione di tanti giovani piloti di BMW Customer Racing. Il loro livello molto alto è la prova che la nostra decisione di avvicinare il BMW Motorsport Junior Program a BMW Customer Racing era azzeccata. Voglio fare le congratulazioni al nostro vincitore, Erik Johansson, che si è dimostrato il candidato più forte e ci ha impressionato con la sua velocità e il suo approccio professionale”.

Share Button