F.4 Italia
Italian F4, l’esordio di Patrese jr
Photo Credit: Foto Speedy

Italian F4, l’esordio di Patrese jr

Ci sarà un nome importante al via del quarto appuntamento del Mugello dell’Italian F4. A fare il suo debutto assoluto in monoposto è atteso infatti Lorenzo Patrese, 15 anni, che debutterà con il team AKM Motorsport by Antonelli.

Il giovane padovano è il figlio di Riccardo Patrese, che dal 1977 al 1993 ha disputato 256 Gran Premi di Formula 1, correndo per Shadow, Arrows, Brabham, Alfa Romeo, Williams e Benetton, conquistando in totale sei vittorie e finendo secondo in campionato nel ’92 (con la Williams) dietro al compagno di squadra Nigel Mansell.

Il figlio di quello di uno dei piloti più longevi della massima categoria (il record di 326 presenze spetta a Rubens Barrichello) ha già preso parte ad un paio di test con la Tatuus, sempre con la squadra guidata da Marco Antonelli. Lorenzo si è messo fino ad ora in luce nel karting, correndo recentemente con i colori di Kart Republic, il team che fa capo a Dino Chiesa, colui che ha scoperto diversi talenti, inclusi i due campioni del mondo Lewis Hamilton e Nico Rosberg.

Sempre al Mugello, con AKM Motorsport by Antonelli, farà il suo esordio un altro giovanissimo: il 16enne inglese Taylor Barnard, anche lui in arrivo dal team Kart Republic.

Perla squadra di San Marino si tratterà a tutti gli effetti di un ritorno nell’Italian F4 Championship powered by Abarth, dopo aver preso parte con il cinese Han Chenyu al round d’apertura della stagione che si è disputato a Misano lo scorso agosto.

Share Button