Blancpain GT Series
ISR pronta per Zolder

ISR pronta per Zolder

Nuovo impegno stagionale per la I.S.R. Racing. Il team della Repubblica Ceca è, infatti, atteso a Zolder, in Belgio, nel fine settimana per il terzo appuntamento della Blancpain GT Series Sprint Cup.

In occasione dei primi due appuntamenti stagionali, il team ha dimostrato potenziale e, sulla storica pista belga, punta a concretizzare le sensazioni della vigilia per conquistare punti importanti nel campionato. Le due Audi R8 LMS saranno affidate agli equipaggi composti da Filip Salaquarda e Clemens Schmid, e da Kevin Ceccon con Frank Stippler.

Il tracciato belga, lungo quasi 4 km (3,977 chilometri per l’esattezza), è uno dei più brevi del campionato ma sicuramente non è da sottovalutare. L’attuale configurazione presenta infatti tre chicane molto impegnative, nell’ordine la Kleine, la Gilles Villeneuve e la Jackie Ickx, che offrono una delle poche opportunità per effettuare dei sorpassi. Attenzione anche al meteo: pur essendo ancora presto per ipotizzare le condizioni, in questo periodo dell’anno il tempo potrebbe cambiare radicalmente anche da una sessione all’altra.

Il weekend si svilupperà sul consueto programma, a partire da venerdì 2, con le due sessioni di prove libere alle 9.55 e alle 14.20 (GMT +2). Sabato apriranno la giornata le tre sessioni di qualifica, in pista dalle 9.15 prima della Qualifying Race in programma alle 15. Domenica, dopo il warm up alle ore 10.10, la Main Race scatterà alle 15.30.

La copertura televisiva in Europa sarà assicurata da Eurosport e da MotorsportTV che trasmetteranno in diretta entrambe le gare e gli highlights in alcune nazioni. Il sito ufficiale del campionato www.blancpain-gt-series.com metterà a disposizione il live streaming con commento in inglese o francese sia per le due gare che per le qualifiche.

Igor Salaquarda (I.S.R. racing, team principal) ha commentato: “Zolder non è una pista facile. Le sue curve tortuose sono difficili da interpretare e nella Blancpain GT Series Sprint Cup occorre essere competitivi fin dal primo metro di gara. Ci attende un weekend impegnativo, durante il quale per conquistare punti sarà necessario essere incisivi ed efficaci sin dalle prove libere, ma siamo determinati a mettere in pista tutte le nostre risorse per ottenere un risultato importante. Filip, Clemens, Frank e Kevin hanno già ampiamente dimostrato il loro valore, quindi se non saremo condizionati da episodi sono sicuro che sapremo mettere a frutto l’esperienza accumulata con una prestazione di spessore”.

Share Button