Lamborghini Super Trofeo Europa
Bontempelli con Iron Lynx
Photo Credit: Fortospeedy

Bontempelli con Iron Lynx

Iron Lynx Motorsport Lab si prepara per Silverstone. Sullo storico circuito inglese, infatti, il team correrà nel secondo atto del Lamborghini Super Trofeo Europa che si disputerà nel weekend.

Una tappa importante per le ambizioni sportive della squadra capitanata da Andrea Piccini e Sergio Pianezzola che affronta la sfida con una nuova formazione di piloti.

“Mi sembra ieri quando il team Iron Lynx ha debuttato a Monza nel campionato Lamborghini Super Trofeo 2018 – ha detto il team principal Andrea Piccini – ma siamo già pronti per la seconda doppia sfida nell’affascinante circuito di Silverstone. Andiamo in Inghilterra dopo aver disputato un’ottima sessione di test sul circuito di Vallelunga, dove i nostri tecnici assieme ai piloti hanno avuto modo di prendere maggiore confidenza con le Huracán Evo. I riscontri cronometrici sono stati molto incoraggianti e ci avviciniamo rapidamente al grande potenziale della vettura. Abbiamo deciso di raggiungere il circuito a nord di Londra con una giornata di anticipo e disputare ulteriori prove per trovare le migliori regolazioni da usare in gara. I piloti avranno occasione di percorrere i primi km su questo circuito con la Lamborghini ed essere pronti a una sfida che si preannuncia molto combattuta visto il grande numero di Lambo che sono riconfermate alla partenza anche di questo appuntamento. Recentemente abbiamo concluso un accordo con un nuovo pilota che entrerà in famiglia portando la sua grande esperienza internazionale con le vetture GT: Lorenzo Bontempelli. Saremo così presenti a Silverstone con due equipaggi Pro-Am di grande valore che ci permetteranno di lottare per le prime posizioni di classe fin da queste gare”.

Lorenzo Bontempelli, monzese 54 anni, da molte stagioni corre con le vetture GT nei campionati nazionali e internazionali. Dopo aver corso da giovane con le formule si è messo in evidenza nel Challenge Ferrari vincendo due mondiali e successivamente nel Campionato Italiano GT passando per le serie internazionali Blancpain e GT Open.

Bontempelli andrà ad occupare il sedile lasciato libero da Oliver Barker e farà coppia con il sammarinese Emanuele Zonzini che ha già avuto modo di dimostrare il suo valore con la Huracán nella prima gara di Monza. Sull’altra vettura ci saranno ancora la 26enne bresciana Francesca Linossi, assieme al veloce Stefano Colombo. Se per Colombo Silverstone non sarà una sorpresa, visto che ha già corso in passato, per la Linossi sarà un debutto assoluto. Un esordio reso meno difficile grazie alla sessione di prove al simulatore disputate a Cesena, nella sede del team Iron Linx Motorsport Lab che dispone di una sofisticata attrezzatura tecnica e di coach professionisti dediti a questo lavoro.

Share Button