European Le Mans Series
Iron Lynx in rosa e non solo

Iron Lynx in rosa e non solo

Iron Lynx rafforza il suo impegno “rosa”, portando avanti il progetto Iron Dames in sinergia con il FIA Women In Motorsport Commision ed affrontando la sua terza stagione di attività.

Saranno due quest’anno le Ferrari della squadra cesenate che sfoggeranno la livrea Iron Dames su cui risalterà il marchio Hublot. Una verrà schierata nell’European Le Mans Series per l’equipaggio tutto femminile composto da Manuela Gostner, Rahel Frey e Michelle Gatting. Quest’ultima, in equipaggio con Deborah Mayer, disputerà anche la Michelin Le Mans Cup.

A completare la line-up dell’Iron Lynx ci sarà, sempre nell’European Le Mans Series, un altro equipaggio di spessore. A dividersi su una Ferrari 488 Gte nella serie ELMS sono infatti attesi Andrea Piccini, Sergio Pianezzola e Claudio Schiavoni. Nella Le Mans Cup Giacomo Piccini, dopo aver conquistato due titoli consecutivi con lo stesso Pianezzola, punterà al terzo successo alternandosi su una Ferrari 488 GT3 con Rino Mastronardi.

A partire da quest’anno Iron Lynx inizierà inoltre una partnership tecnica con Sabelt.

Sono estremamente orgogliosa di riprendere le competizioni con i colori della scuderia Iron Lynx, impressionata dall’alta professionalità dimostrata nel corso dei lavori preparatori per la stagione 2020 – ha commentato Deborah Mayer – Mi sento finalmente circondata da un gruppo che malgrado la sua storia recente ha già dimostrato prestazioni di rilievo e di essere estremamente competitivo. Certa di aver trovato il quadro ideale per il mio progetto Iron Dames non vedo l’ora di infilare guanti e casco.

Share Button