Campionato Italiano Gran Turismo
Imperiale svela le carte

Imperiale svela le carte

Il team Imperiale Racing scopre in parte le carte per una stagione al top nel Campionato Italiano Gran Turismo. La squadra di Mirandola ha ufficializzato l’equipaggio Pro con cui quest’anno punterà al titolo della serie Endurance. E si tratta realmente di un equipaggio di primissimo piano, con  tre piloti giovani ma allo stesso tempo esperti.

Ad alternarsi sulla Lamborghini Huracán GT3 Evo numero 63 nel Tricolore di durata ci sarà innanzi tutto Alberto Di Folco, che fa un triplice ritorno. Il romano, che a breve compirà 25 anni e corre anche con il supporto di Lamborghini Genève, proprio con Imperiale Racing nel 2014 ha disputato la sua prima stagione nelle ruote coperte, conquistando in quell’occasione il titolo Pro-Am del Super Trofeo Europa. Dopo un anno e mezzo di stop (nel 2020 è stato ancora protagonista nel monomarca continentale riservato alle vetture di Sant’Agata, centrando una vittoria e chiudendo terzo in campionato), Di Folco torna inoltre al volante di una GT3, mentre nel Campionato Italiano Gran Turismo ci ha già corso nel 2016, cogliendo tra l’altro due vittorie sempre con una Lamborghini, prima di approdare nel Blancpain GT Asia e nel GT Open.

Assieme a lui è atteso Andrea Amici (27 anni) sempre con la Lamborghini nel 2016 campione del GT Asia e nel 2013 vincitore a sua volta della classe Pro-Am nel Super Trofeo Europa. Negli ultimi due anni il romano ha corso prevalentemente in America ed in varie categorie GT.

Il terzo nome è quello del 21enne inglese Stuart Middleton, anche lui in arrivo dal Lamborghini Super Trofeo (lo scorso anno come Amici ha corso nella serie nordamericana) e nel 2017 campione del British GT4.

 

Share Button