smart e-cup
Il team Scotti al debutto nella smart e-cup con Christian Pigionanti

Il team Scotti al debutto nella smart e-cup con Christian Pigionanti

E’ un inedito duo tutto toscano quello pronto a scendere in pista nell’edizione 2022 della smart e-cup: il team Ugo Scotti si affida a Christian Pigionanti, pilota di Reggello in provincia di Firenze, per il debutto nel motorsport elettrico. L’esperto pilota fiorentino, dopo le stagioni 2019 e 2020, ritorna nella serie elettrica e punta ad essere tra i protagonisti non solo della categoria Challenger.

Punto di riferimento nel settore automotive da oltre 60 anni, il  dealer Ugo Scotti copre gran parte del territorio toscano con otto sedi, di cui quattro Mercedes-Benz e smart nelle aree di Siena e Sinalunga, Firenze Sud con la sede di Barberino Tavernelle e quella di Grosseto.

La smart e-cup è un campionato avvincente e sempre più competitivo e sono contento di ritornare a gareggiare in questa serie in continua crescita. Inoltre, poter rappresentare ancora la Toscana  per me è motivo di grande orgoglio! Sono particolarmente grato al dealer Ugo Scotti  per avermi dato l’opportunità di correre nella loro stagione di debutto nelle competizioni elettriche e cercherò di ripagare la fiducia che hanno riposto in me puntando a buone prestazioni fin dalla gara di esordio sul circuito di Vallelunga”, ha commentato un entusiasta Christian Pigionanti.

“Tutto il team Scotti Mercedes-Benz è entusiasta di partecipare per la prima volta alla smart EQ fortwo e-cup, un torneo elettrizzante che è perfettamente in linea con l’obiettivo verso cui si sta muovendo l’azienda: essere un punto di riferimento per la mobilità elettrica in Toscana. Da tanti anni Ugo Scotti ha un’attenzione particolare verso la sostenibilità, la maggior parte delle nostre sedi sono infatti energeticamente auto-sufficienti. Siamo pronti a mettere la stessa energia in tutte le gare del campionato!”, ha dichiarato Udo Herbert, Amministratore Delegato Ugo Scotti Srl.

La quinta stagione della smart e-cup scatterà questa settimana da Vallelunga, primo dei cinque round che compongono la stagione 2022. L’autodromo romano ospiterà i primi tre round dei 12 in programma, come di consueto le acrobazie degli elektro-gladiatori saranno trasmessi da una pioggia di dirette streaming, con oltre 60 portali internet collegati.

Share Button