Lamborghini Super Trofeo Europa
Il Super Trofeo fa tappa a Spa
Photo Credit: Lamborghini Media / Eros Maggi

Il Super Trofeo fa tappa a Spa

Il Lamborghini Super Trofeo Europa fa tappa a Spa. Il circuito belga ospita il quarto dei cinque round della stagione, rinnovando un appuntamento che non è mai mancato nel calendario del monomarca di Sant’Agata Bolognese, in cui è presente fin dalla prima edizione del 2009, sempre nello stesso contesto della 24 Ore che si disputa nello stesso weekend.

A presentarsi nelle vesti di leader della classe Pro è l’inglese Dean Stoneman, che ha ottenuto finora una vittoria a Misano ed un’altra Nürburgring. Il pilota del team Bonaldi Motorsport due settimane fa a Barcellona ha conquistato un podio ed altri punti importanti balzando appunto in testa alla classifica. Dietro di lui ci sono, a un solo punto, Kevin Gilardoni e Dorian Boccolacci (Oregon Team), che in Spagna hanno centrato la loro prima doppietta.

In cerca di un riscatto Raul Guzman e Miloš Pavlović, che a Barcellona hanno perso la testa della classifica scivolando quarti alle spalle di Alberto Di Folco e Kevin Rossel (una vittoria a testa finora per loro ed i compagni di squadra del team Target Racing). Riconfermata la coppia Patrick Liddy-Jonathan Cecotto, reduci con la GSM Racing dal primo podio conquistato a Montmeló.

Due punte per il team Leipert Motorsport, che nella classe maggiore punterà nuovamente su Sebastian Balthasar e il figlio d’arte Noah Watt, oltre che sul binomio formato da Guillem Pujeu Beya e Jonathan Judek. Atteso con la VS Racing il giapponese Yuki Nemoto, quest’anno protagonista nel Campionato Italiano Gran Turismo con una Lamborghini Huracán GT3 Evo schierata sempre dalla squadra di Vincenzo Sospiri. L’olandese Max Weering scenderà in pista infine con la Johan Kraan Motorsports.

Nella classe Pro-Am, con cinque successi su sei, i polacchi del team VS Racing, Karol Basz e Andrzej Lewandowski, guidano con un margine di 23 punti su Lorenzo Bontempelli. Quest’ultimo non sarà presente a Spa e il compagno di squadra, il brasiliano Victor Franzoni, si alternerà con il connazionale Alan Hellmeister sulla seconda Huracán Super Trofeo Evo dell’Oregon Team. Terzi in classifica, a quota 30 lunghezze dalla vetta, seguono i finlandesi Mikko Eskelinen e Elias Niskanen (Leipert Motorsport). Al via anche il team Konrad Motorsport, con Vincent Schwartz e Franz Konrad.

In testa alla classe Am c’è sempre Massimo Mantovani, costantemente sul podio e autore di tre vittorie (una a Misano e due al Nürburgring). L’italiano del team Target Racing verrà nuovamente affiancato dall’esperto pilota dello Sri Lanka, Dilantha Malagamuwa. Nuovo compagno di squadra invece per Giuseppe Fascicolo, secondo in campionato con venti punti di distacco, che si alternerà con il francese Marc Rostan al volante della vettura del Boutsen Ginion. A pari punti con Fascicolo c’è il lussemburghese del team Leipert Motorsport, Yury Wagner, che farà coppia con il veloce tedesco Fidel Leib. Una vettura anche per il team Konrad Motorsport, per l’inedito equipaggio Matthias Hoffsümmer e Dean Neuls.

Nella Lamborghini Cup in testa c’è sempre Hans Fabri (Imperiale Racing), intenzionato a rafforzare il vantaggio di 35 punti nei confronti di Libor Dvoracek e Kurt Wagner (Micanek Motorsport). Nella stessa classe confermata una terza vettura del team Konrad Motorsport su cui si alterneranno alla guida Emir Keserovic e Martin Lechman.

Il programma in pista inizia giovedì con le due sessioni di prove libere, alle 10.00 e alle 14.00; venerdì, a partire dalle 9.40, sono in programma le due sessioni di qualifica di 20 minuti. La prima delle due gare della durata di 50 minuti, con la partenza lanciata e il pit-stop obbligatorio, inizierà alle 13.10. Sabato Gara 2 scatterà alle 12.50, subito prima della 24 Ore di Spa.

Per omaggiare i 30 anni della Diablo verrà utilizzata come Lead Car una rara Diablo VT 6.0 SE del 2001, proveniente dalla collezione del MuDeTec, il Museo delle Tecnologie Lamborghini di Sant’Agata Bolognese.

Entrambe le gare verranno trasmesse in diretta streaming sulla pagina Facebook ed il canale YouTube di Lamborghini Squadra Corse.

Share Button