Lamborghini Super Trofeo Europa
Il Super Trofeo approda a Silverstone

Il Super Trofeo approda a Silverstone

Dopo un entusiasmante inizio di stagione Monza, il Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europe giunge al secondo appuntamento di Silverstone in programma questo fine settimana. Sullo storico circuito inglese, il monomarca riservato alle Lamborghini Gallardo LP 570-4 potrà contare ancora una volta su uno schieramento di 25 vetture.

Tra le novità del weekend, c’è quella del debutto del 22enne Giovanni Venturini, in arrivo dalla GP3 Series e pronto ad affrontare questa nuova sfida con i colori del team Eurotech Engineering, per prendere poi parte (nella classe PRO) anche ai successi round del calendario.

Un altro atteso esordio sarà quello dell’ecuadoriano Sebastian Merchan, accasatosi con Bonaldi Motorsport. Classe 1987, anche Merchan continuerà il proprio impegno nel campionato sino alla fine della stagione.

Ma a Silverstone grand parte dell’attenzione sarà puntata su binomio Edoardo Piscopo-Milos Pavlovic, reduci da un secondo posto e una vittoria sul tracciato lombardo e leader della PRO con sei punti di vantaggio nei confronti di Andrea Palma (Autocarrozzeria Imperiale), che a Monza si era imposto in Gara 1. Terzo, nella stessa classe, è il 23enne olandese Jeroen Mul (Automobili Lamborghini Racing Team Germany), sempre a Monza secondo in Gara 2 davanti all’equipaggio dell’Autovitesse Garage R. Affolter formato da Jonathan Cochet e dal vice-campione 2013 Cédric Leimer, il quale lo scorso anno aveva ottenuto proprio a Silverstone una vittoria.

Tra i sicuri protagonisti ci sarà anche il 20enne Andrea Amici, campione in carica del Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europe e terzo assoluto qualche settimana fa nell’appuntamento d’apertura del Campionato Italiano Gran Turismo assieme a Giacomo Barri, con una Lamborghini di Autocarrozzeria Imperiale. Amici si ripresenterà al via alternandosi nuovamente con Roberto Tanca.

A guidare alla vigilia della trasferta d’oltremanica la classe PRO-AM ci sono Aristotelis Vavaroussis e Mirko Bortolotti. Quest’ultimo non sarà tuttavia presente in Inghilterra a causa di un concomitante impegno, ma farà stabilmente il suo ritorno a partire dalla tappa del Paul Ricard l’ultimo fine settimana di giugno. Nella stessa classe riflettori puntati anche su Alberto Di Folco (Autocarrozzeria Imperiale) ed il più esperto Matteo Zucchi (Composit Motorsport), rispettivamente secondo e terzo.

Simone Pellegrinelli (DTM Motorsport), anche lui alla sua prima esperienza nella serie, si presenta come l’uomo da battere nella classe AM, in cui ha ottenuto due vittorie a Monza. Il suo avversario più accreditato sarà sicuramente il russo Shota Abkhazava (Automobili Lamborghini Racing Team Luxemburg), che al momento paga un distacco di sei lunghezze nei suoi confronti. Un occhio di riguardo meritano anche il veterano Vincenzo Sauto, che si alternerà al volante di un’altra Gallardo della Eurotech Engineering con Manuel Flaminio, ed il binomio PRO della Composit Motorsport Alberto Cerqui-Andrea Ceccato.

Sul tracciato di casa a puntare in alto ci sarà inoltre Automobili Lamborghini Racing Team UK, che si presenterà con Jake RattenburyJan Van Uystel e Tim Richards, il quale a Monza aveva debuttato con successo.

Il weekend di Silverstone seguirà il solito format del campionato ed avrà inizio con le due sessioni di prove libere di venerdì. Le qualifiche sono in programma invece sabato 24 maggio alle 11.40 e saranno seguite da Gara 1, con il semaforo verde alle 16.35 pm. Gara 2 prenderà infine il via domenica alle 12.45 (tutto gli orari sono CET). Entrambe le gare verranno inoltre trasmesse in diretta in Italia su Class TV (visibile sul canale 27 del digitale terrestre) ed in live-streaming sul sito internet di Lamborghini Squadra Corse.

Share Button