Carrera Cup Italia
Iaquinta Ok, ottimo esordio di Barri
Photo Credit: Porsche Italia

Iaquinta Ok, ottimo esordio di Barri

Simone Iaquinta inizia nel migliore dei modi il weekend del Mugello. Il pilota cosentino del team Ghinzani Arco Motorsport, che arriva al quinto e penultimo round della stagione della Carrera Cup Italia con soli cinque punti in meno rispetto al leader della classifica Gianmarco Quaresmini, ha stabilito il giro più veloce girando in 1’50”176 e dando ad Aldo Festante, secondo con la Ombra Racing, un distacco di quasi un secondo e mezzo.

Proprio al Mugello, nel primo appuntamento del calendario dello scorso luglio, Iaquinta aveva vinto la seconda gara, dividendosi in quella occasione i successi con Alberto Cerqui. Il bresciano della AB Racing ha concluso la sessione con il settimo tempo. Terza e quarta le due vetture gestite dal team Dinamic Motorsport di David Fumanelli e Stefano Monaco. Sesto invece Quaresmini, con la 911 GT3 Cup dello Tsunami RT.

Ottimo il debutto di Giacomo Barri, subito quarto con la macchina del team Raptor Engineering. Bene anche Marzio Moretti (Bonaldi Motorsport), che a causa di un incidente nei test era stato costretto a saltare proprio le due gare del Mugello di luglio.

Migliore della Michelin Cup è risultato Bashar Mardini (Tsunami RT), che è anche in testa alla speciale classifica. Il leader della Silver Cup, Stefano Bianconi, si è imposto con un’altra macchina del Ghinzani Arco Motorsport nella propria classe.

 

Carrera Cup Italia, Prove Libere

Mugello, 2 ottobre 2020

1. Simone Iaquinta (Ghinzani Arco Motorsport) 1.50.176

2. Aldo Festante (Ombra Racing) 1:51.646

3. David Fumanelli (Dinamic Motorsport) 1:51.710

4. Stefano Monaco (Dinamic Motorsport) 1:51.995

5. Giacomo Barri (Raptor Engineering) 1:52.114

6. Gianmarco Quaresmini (Tsunami RT) 1:52.315

7. Alberto Cerqui (AB Racing) 1:52.678

8. Marzio Moretti (Bonaldi Motorsport) 1:52.742

9. Lodovico Laurini (Dinamic Motorsport) 1:52.770

10. Emil Skaras (Ombra Racing) 1:53.040

11. Benedetto Strignano (AB Racing) 1:53.115

12. Bashar Mardini (Tsunami RT) 1:53.373 Michelin Cup

13. Risto Vukov (GDL Racing) 1:53.972

14. Piergiacomo Randazzo (AB Racing) 1:54.634

15. Luca Pastorelli (Krypton Motorsport) 1:54.675

16. Leonardo Caglioni (Ombra Racing) 1:55.118

17. Nicola Baldan (Dinamic Motorsport) 1:55.278

18. Stefano Bianconi (Ghinzani Arco Motorsport) 1:56.578 Silver Cup

19. Diego Locanto (SVC Sport Management) 1:56.691

20. Diego Mercurio (Ghinzani Arco Motorsport) 1:57.295

21. Marco Galassi (Team Malucelli) 1:57.428

22. Massimiliano Montagnese / Massimiliano Donzelli (GDL Racing) 1:58.903

23. Marco Parisini (Team Malucelli) 2:06.661

Share Button