Campionato Italiano Sport Prototipi
Iaquinta da record al Mugello

Iaquinta da record al Mugello

Simone Iaquinta è sceso in pista al Mugello con la Norma-Honda CN2, infrangendo il tempo della pole di 1’44″941 fatto segnare lo scorso anno dal campione 2014 Davide Uboldi. Nei test che si sono svolti sul circuito toscano, il giovane pilota calabrese ha infatti fermato il cronometro su 1’43″6 che suona come un guanto di sfida per tutti.

C’è però da sottolineare che Iaquinta non ha potuto utilizzare l’estrattore, da quest’anno ammesso per regolamento nella serie tricolore, dal momento che dopo pochi giri, probabilmente per l’eccessivo carico aerodinamico, il particolare ha ceduto nella parte centrale e la squadra non ne aveva un altro di riserva. Questo significa che c’è ancora una margine di miglioramento.

La Norma è una vettura tutt’altro che semplice da mettere a punto. – ha commentato Iaquinta – Stiamo portando avanti un lavoro egregio curato dal mio ingegnere di pista Ivan Butti e da mio padre Rosario. I risultati della pista sono frutto solo del loro impegno. Anche perché il costruttore si è dimostrato assolutamente assente e nonostante stiamo costantemente provando a sollecitare un confronto tecnico che credo sia utile anche a loro.

Share Button