Lamborghini Super Trofeo Europa
I test di Monza aprono la stagione

I test di Monza aprono la stagione

Tutto è pronto per la stagione 2017 del Lamborghini Super Trofeo Europa, che è ufficialmente già partita l”11 e 12 aprile in occasione delle due giornate di test ufficiali pre-campionato che si sono svolte a Monza, sulla stessa pista che tra meno di due settimane ospiterà il primo dei sei doppi appuntamenti della serie.

A prendervi parte sono state oltre 25 vetture e più di 40 piloti. Tra questi molti equipaggi inediti, come quello PRO della Imperiale Racing formato da Jonathan Cecotto, 17enne venezuelano figlio del campione motociclistico ed ex pilota di F.1 Johnny Alberto Cecotto, che si alternerà al volante con Vito Postiglione, grande protagonista nel 2016 del Super Trofeo.

Un’altra coppia da tenere in considerazione nella stessa classe è quella dei giovani Rik Breukers e Axcil Jefferies, che si sono messi in luce con la GDL Racing dominando la prima edizione del Lamborghini Super Trofeo Middle East che ha visto protagonista anche la coppia della Konrad Motorsport composta da Hendrik Still e Paul Scheuschner, pronti ad approdare per la prima volta nella serie europea in classe PRO-AM.

Con il team Antonelli Motorsport ha girato invece Davide Roda, che ha debuttato sempre nella serie mediorientale e che a Monza ha girato solo il primo giorno prima di partire per Silverstone, dove questo fine settimana farà il suo esordio nell’European Le Mans Series. Il comasco si è alternato al volante con il giovane Kikko Galbiati, in evidenza lo scorso anno nella Finale Mondiale di Valencia e uno dei più veloci nella sessione di test che si è svolta sul circuito brianzolo.

Sempre Antonelli ha schierato un’altra coppia di rilievo che sarà al via del Lamborghini Super Trofeo Europa in classe PRO: quella formata da Loris Spinelli, già esperto del monomarca, e dal 24enne canadese Mikaël Grenier. Nelle quattro sessioni di prove, la coppia della squadra bolognese ha fatto segnare il secondo miglior tempo assoluto, di un decimo alle spalle di Jean-Laurent Navarro e Julien Briché (MN Development), che sono risultati i più veloci con 1’47”387.

Il team VS Racing è sceso in pista con il brasiliano Raphael Abbate e il giapponese Yuki Nemoto, anch’essi al debutto nella serie e subito sul passo dei primi, grazie a un migliore responso di 1’48”193.

Share Button