WTCC
I “colori” di Coronel portano bene a Nogues

I "colori" di Coronel portano bene a Nogues

Tom Coronel si appresta a fare il suo rientro nel mondiale WTCC. Il pilota olandese, costretto a saltare il secondo appuntamento del Paul Ricard, in seguito ai danni riportati dalla Chevrolet del team Roal Motorsport nell’incidente in cui è rimasto coinvolto al via di Gara 2 nel precedente round di Marrakech, sarà regolarmente al via della tappa dell’Hungaroring, anche se la sua vettura non sarà pronta per scendere in pista nelle sessioni di prove libere del venerdì.

Nel frattempo la caratteristica livrea che contraddistingue la Chevy di Coronel, ha fatto la sua fortunata apparizione lo scorso fine settimana nell’Eurocup Clio, in occasione del weekend della World Series by Renault sul circuito del Motorland Aragón. A sfoggiare la caratteristica colorazione della vettura dell’asso olandese, per l’occasione è stata la RS 1.6 turbo del team Rangoni Corse guidata dal pilota spagnolo Oscar Nogues, che si è imposto in entrambe le gare. Tom è legato da profonda amicizia con Rangoni e ciò spiega questa strana coincidenza che ha comunque portato sicuramente bene alla squadra bolognese.

Share Button