BTCC
Hexathron “supporta” la vittoria di Morgan

Hexathron “supporta” la vittoria di Morgan

C’è un po’ di Italia nel successo ottenuto lo scorso fine settimana da Adam Morgan a Rockingham, nel settimo dei dieci appuntamenti del British Touring Car Championship. Il pilota del team Ciceley Motorsport ha infatti ottenuto la sua prima pole position nella serie, e una vittoria “flag to flag” in Gara 1, centrando poi un secondo posto in Gara 2 (quando scontava anche i 75 kg di zavorra) con la Mercedes-Benz Classe A tecnicamente supportata dalla Hexathron Racing Systems.

A coronare il tutto è stata inoltre la vittoria del Team’s Trophy, riservato alla squadra che ha totalizzato il maggior numero di punti nell’arco del weekend, grazie all’ottavo posto messo a segno nella terza gara del weekend, quando il pilota inglese si avviava dalla nona piazza della griglia con 66 kg di zavorra.

Pole position, una vittoria e un secondo posto sono un risultato fantastico – ha commentato Adam Morgan – In Gara 3 abbiamo dovuto utilizzare pneumatici a mescola dura e il nostro ritmo era costante ma non eccezionale. Arrivavamo da due fine settimana frustranti. Quindi, il risultato di Rockingham è un’importante iniezione di fiducia per noi tutti”.

Adam si è distinto a Rockingham, a partire dalla pole position. È stato un ottimo weekend dove, oltre ai risultati assoluti, abbiamo conquistato anche due vittorie tra gli indipendenti e poi il successo tra i Team – ha aggiunto Norman Burgess, del Ciceley Motorsport – Sappiamo quanto sia competitiva questa serie e quindi non si può sempre avere un buon fine settimana, abbiamo avuto sfortuna a Croft e Snetterton e tornare al top qui è fantastico. Ora andiamo a Knockhill, ovviamente già concentrati per portare a casa un altro super weekend”.

Con i punti conquistati a Rockingham, Adam Morgan è risalito sesto nella classifica assoluta e quarto in quella riservata ai piloti indipendenti, mentre la squadra di Accrington diretta da Russell Morgan occupa adesso la quinta piazza nella classifica dedicata ai team, in vista del prossimo round che si disputerà sul circuito scozzese di Knockhill il 25 e 26 agosto.

Share Button