Lamborghini Super Trofeo Europa
Guzman e Pavlovic nella notte

Guzman e Pavlovic nella notte

Milos Pavlovic ed il rookie Raul Guzman (nella foto) hanno inaugurato con una vittoria la stagione 2020 del Lamborghini Super Trofeo Europa, conquistando il successo nella prima gara del weekend di Misano che si è disputata in notturna.

Gran ritorno del pilota serbo, assente dal 2018, in coppia con il giovane messicano della DR Management sulla vettura del team Target Racing.

A conquistare la prima pole è stato Sebastian Balthasar (Leipert Motorsport), in partenza passato da Edoardo Liberati. Ma il romano è stato poi penalizzato per avere anticipato il via. A portarsi terzo è stato Dean Stoneman, seguito da Dorian Boccolacci, Alberto Di Folco e Vito Postiglione, tutti quanti in bagarre per il terzo posto.

All’apertura della pit-lane, Balthasar è stato il primo a rientrare ai box effettuare la sosta, lasciando la vettura al suo compagno Marcus Paverud. Guzman, dopo avere recuperato due posizioni, ha lasciato il volante a Pavlovic, che si è portato all’attacco del campione GT4 2019.

A portarsi in testa dopo i cambi è stato per un attimo Kevin Gilardoni, subentrato a Boccolacci sulla Huracán Super Trofeo Evo dell’Oregon Team. Ma il pilota italo-svizzero, con una vettura spremuta a lungo dal francese nel corso del primo stint, ha dovuto cedere strada prima a Paverud e poi a Pavlovic e Kikko Galbiati.

Poi anche Pavlovic e Galbiati hanno superato Paverud, portandosi nelle prime due posizioni che hanno mantenuto fino al traguardo.

Quarto assoluto e primo della categoria Pro-Am ha concluso Karol Basz, in coppia con Andrzej Lewandowski su una delle vetture del team VS Racing. Il podio di classe è stato completato da Loris Spinelli, autore del giro più veloce di 1’34″192, e Gerard Van Der Horst, seguiti da Damiano Fioravanti e Lorenzo Bontempelli.

Cedric Leimer e Laurent Jenny si sono imposti nella Am con l’Autovitesse, finendo davanti a Massimo Mantovani di soli  342 millesimi. T∑erzo posto per il debuttante Giuseppe Fascicolo e Claude-Yves Gosselin.

Kurt Wagner e Libor Dvoracek hanno invece conquistato la vittoria della Lamborghini Cup con il Micanek Motorsport, precedendo Hans Fabri e Martin Lechmann.

Share Button