Coppa Italia
GT: Pulcini chiude al top
Photo Credit: Gruppo Peroni Race - Actualfoto

GT: Pulcini chiude al top

Di Emanuele Fasano.

L’ultimo appuntamento stagionale della Coppa Italia GT di Misano si è chiuso sotto l’insegna di Marco Pulcini.

Il giovane alfiere della Pellin Racing oggi ha conquistato la sua prima vittoria in carriera al volante di una Ferrari 488 Challenge EVO, con la quale quest’anno sotto l’attenta guida di Ferdinando Monfardini, si è affacciato al mondo delle corse. Ieri il pilota romano è stato beffato agli sgoccioli dal brasiliano Joao Vilela Barbosa, che sulla vettura gemella schierata dalla AF Corse, ha ottenuto la sua prima affermazione nella serie. Oggi il brasiliano ha concluso la corsa al secondo posto, mentre a completare il podio “tutto rosso” è stato Silvio Galante, portacolori della Superchallenge.

Quarto posto per la Mercedes AMG GT4 di Luca Magnoni, mentre la seconda vettura della Stella della Nova Race affidata a Claudio Formenti si è dovuta ritirare a causa di un problema tecnico.

“La gara di ieri è da dimenticare – ha esordito Pulcini – Giravo decisamente meglio in qualifica e la mancanza di esperienza mi ha portato a sbagliare guardando troppe volte gli specchietti e di conseguenza a perdere i punti di riferimento. Oggi sono partito con la giusta determinazione che mi ha portato ad avere un buon passo all’inizio. Ad un certo punto ho sentito che stavo mollando, aspetto su cui dovrò lavorare molto per il prossimo anno, ma sono rimasto concentrato e sono andato a prendermi la vittoria. È stata davvero un’emozione incredibile, penso di non aver mai provato nulla del genere. Colgo l’occasione per fare i complimenti all’organizzatore che ha svolto davvero un ottimo lavoro. Penso che correre in questa serie per approcciarsi al mondo del motorsport sia stata davvero la scelta giusta”.

 

Coppa Italia GT. Misano, 29 novembre 2020

Gara 2

  1. Marco Pulcini (Ferrari 488 Challenge EVO / Pellin Racing) 26:10.441, 15 giri
  2. Joao Barbosa (Ferrari 488 Challenge EVO / AF Corse) 3.393
  3. Silvio Galante (Ferrari 488 Challenge / Superchallenge) 34.436
  4. Luca Magnoni (Mercedes-AMG GT4 / Nova Race) 42.651.

Giro più veloce: Marco Pulcini (Ferrari 488 Challenge EVO / Pellin Racing) 1:39.907, 15° giro

 

Share Button