Coppa Italia
Gruppo Peroni in pista
Photo Credit: Actualfoto

Gruppo Peroni in pista

Sarà l’autodromo Daniel Bonara di Franciacorta ad ospitare questo fine settimana il 2° Gruppo Peroni Race weekend del 2017.

Sarà un appuntamento intenso quello che si terrà sul tracciato bresciano dove il Gruppo fa ritorno dopo sette anni dopo aver tenuto a “battesimo” la struttura nel 2010 con la prima gara automobilistica in assoluto dell’impianto. Scenderanno in pista, infatti, sei campionati per quasi cento vetture.

L’appuntamento di Franciacorta rappresenta la prima 2017 per la Entry Cup, il monomarca gestito unicamente e direttamente dal Gruppo Peroni Race che si disputa con le Renault Twingo 1.0. La serie, ideata e rivolta a chi si avvicina al Motorsport consente di correre con soli 1.700 euro a weekend comprensivi di noleggio vettura e tasse di iscrizione.

En plein di iscritti con il ritorno di Benini, di Visani e dei fratelli Casillo.

Primo appuntamento stagionale anche per il Master Tricolore Prototipi che racchiude in griglia le sport storiche e quelle moderne. E questo nonostante la concomitanza con la serie titolata nazionale. Sono stati dieci gli equipaggi che hanno scelto questo campionato dando fiducia al progetto targato GP Race. Fra loro la CMS Racing Cars al via con quattro vetture.

Secondo round 2017 invece sia per la Coppa Italia che per il Tricolore Autostoriche. Nel primo caso a Franciacorta scenderanno in pista solo le vetture Turismo con l’appuntamento con le GT rinviato a fra 15gg ad Adria. Fra i debutti 2017 quelli di Ranzato /Bellin (Seat TCR), Lissignoli e Palmisano (Clio 2.0), Piccin/De Luca (Honda Civic 2.0), Stefani (Clio RS).

Come al solito corposo lo schieramento del Tricolore Autostoriche che anche a Franciacorta manterrà la sua formula di mini endurance con schieramento unico per tutti gli iscritti. Rispetto alla prova del Mugello assenti i vincitori di 1° e 3° Gruppo Raimondi/Raimondi e Guerra/Guerra, ma confermati Guttadauro/Apche Jr (2° Gruppo) e Rondinelli/Rondinelli (4° Gruppo).

Sul tortuoso circuito di Castrezzato ci saranno pure le Lotus Elise della Lotus Cup Italia. Anche loro al secondo appuntamento di stagione. Con loro in pista pure la Speed Lotus, la serie per vetture stradali sempre gestita dalla PB Racing regolamentata ACI Sport e aperta agli appassionati del marchio inglese possessori di una Lotus immatricolata.

Tutto il weekend sarà trasmesso in live streaming a partire dalle qualifiche di sabato sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del Gruppo Peroni Race, oltre al sito web gruppoperonirace.it.

Share Button