TCR Italy
Girolami fa la pole, Baldan secondo
Photo Credit: ACI Sport

Girolami fa la pole, Baldan secondo

Pole position di Franco Girolami a Misano, nelle qualifiche del secondo appuntamento del TCR Italy caratterizzate da una lunga interruzione a causa dell’incidente di Sandro Pelatti, uscito violentemente alla Quercia e trasportato in ospedale. 

Quando si è ripartiti a portarsi in testa sono stati le due new-entry della Honda MM Motorsport, Girolami e Jack Young, con l’argentino autore del miglior tempo di 1’41”538, seguito a 286 millesimi dall’inglese. Dietro di loro Salvatore Tavano, a quasi quattro decimi con la Cupra di Girasole, e poi Nicola Baldan, sulla prima delle Hyundai.

È stato proprio il veneto a risalire secondo davanti a Young a cinque minuti dalla fine, ma Girolami si è ulteriormente migliorato con 1’40”813.

Poi è stato il turno di Antti Buri, che si è portato dietro a Baldan, mentre Tavano è scivolato sesto dietro all’altra Hyundai di Igor Stefanovski.

Tavano, vittorioso nelle due gare del primo appuntamento di Monza, è rimasto sesto. Terzo degli italiani Damiano Reduzzi con un’altra Hyundai. Denis Babuin con una Cupra è stato il più veloce tra le DSG.

 

TCR ITALY
Qualifying. Misano, 4 giugno 2021
1. Franco Girolami (Honda Civic H56 FK7 / MM Motorsport) 1:40.813
2. Nicola Baldan (Hyundai i30 N TCR / Target) +0.754
3. Antti Buri (Hyundai i30 N TCR / Target) +0.839
4. Jack Young (Honda Civic H56 FK7 / MM Motorsport) +1.011
5. Igor Stefanovski (Hyundai i30 N TCR / AKK Stefanovski) +1.073
6. Salvatore Tavano (Cupra Leon Competicion / Girasole) +1.104
7. Damiano Reduzzi (Hyundai i30 N TCR) +1.171
8. Dusan Kouril Jr. (Hyundai i30 N TCR / K2 Engine) +1.291
9. Kevin Ceccon (Hyundai i30 N TCR) +1.513
10. Ruben Volt (Honda Civic Type R FK7 / ALM Motorsport) +1.517
11. Riccardo Romagnoli (Cupra Leon TCR) +1.615
12. Eric Brigliadori (Audi RS3 LMS TCR / BF Motorsport) +1.780
13. Ettore Carminati (Hyundai i30 N TCR) +1.988
14. Federico Paolino (Seat Leon Competicion / Girasole) +2.000
15. Mattias Vahtel (Honda Civic Type R FK7 / ALM Motorsport) +2.125
16. Michele Imberti (Cupra TCR DSG / Elite Motorsport) +2.190
17. Matteo Poloni (Audi RS3 LMS) +2.325
18. Evgenii Leonov (Cupra TCR Seq / Volcano Motorsport) +2.611
19. Jonathan Giacon (Honda Civic H56 FK7 / TecnodomSport) +2.612
20. Piero Necchi (Audi RS3 LMS) +2.680
21. Denis Babuin (Cupra TCR DSG) +2.742 DSG
22. Nicola Guida (Cupra Leon Competicion / Girasole) +2.768
23. Raffaele Gurrieri (Cupra Leon TCR / Girasole) +2.963
24. Marco Butti (Volkswagen Golf GTi / Elite Motorsport) +3.516
25. Sabatino Di Mare (Cupra TCR DSG / Scuderia Vesuvio) +3.794
26. Sandro Pelatti (Audi RS3 LMS TCR / BF Motorsport) +5.643
27. Omar Fiorucci (Audi RS3 LMS TCR DSG / BF Motorsport) +5.966
28. Giorgio Fantilli (Cupra TCR DSG) +6.415

Share Button