Non categorizzato
Girolami e MM Motorsport ancora a putni a Misano

Girolami e MM Motorsport ancora a putni a Misano

Dopo la bella prova del Mugello, anche sul tracciato di Misano, le due Honda Civic Type-R TCR della MM Motorsport hanno dato prova di una ottima competitività, conquistando la prima fila in griglia di partenza del TCR Italy con Franco Girolami, bravo poi a chiudere al sesto posto una caldissima Gara 2. Decisamente in ripresa Max Mugelli, veloce ma sfortunato in entrambe le gare.

Il weekend di Franco Girolami è inziato nel migliore dei modi, con un giro perfetto in qualifica che ha garantito al pilota argentino la seconda posizione sulla griglia di partenza. Una corsa senza sbavature disputata con grande intelligenza stava per consegnare al pilota della Honda firmata Vivicom la piazza d’onore in gara, ma una improvvisa foratura ha tarpato le ali del pilota argentino, costretto al ritiro. Girolami si è però rifatto in Gara 2, dove ha conquistato un buon sesto posto in una corsa resa difficilissima dalle elevate temperature. “Voglio ringraziare davvero tutti i ragazzi della MM Motorsport per il gran lavoro fatto per tutto il weekend. Avevamo inziamo bene con la P2 in qualifica, sognando la vittoria. Purtroppo però un problema allo pneumatico ci ha rovinato una bella gara. In Gara 2, con l’inversione della griglia, ho chiuso al sesto posto, le Hyundai andavano davvero troppo forte per tutti gli altri. Abbiamo lavorato bene, i tecnici della MM Motorsport hanno dato il 100% e questo è l’importante, anche se non è bastato. Un grazie anche a Vivicom, che mi ha permesso di essere di poter essere qui e al Mugello.“, ha commentato il pilota argentino.

Decisamente più sfortunato il weekend di Max Mugelli, in decisa ripresa a Misano dove ha mostrato un’ottima prestazione ma altrettanta sfortuna. Un piazzamente nei punti era ampiamente alla portata del pilota toscano a Misano, ma dopo aver trovato traffico nelle qualifiche ed essere stato costretto a partire dalla quinta fila, la rimonta di Mugelli è stata stoppata per ben due volte da guasti tecnici: un pneumatico in Gara 1, una perdita di potenza in Gara 2.

Il TCR Italy tornerà in pista dopo la pausa estiva, con il round di Imola in programma il 28-30 agosto prossimi.

Share Button