GP2 Series
Giovinazzi vince a Baku
Photo Credit: GP2 Press

Giovinazzi vince a Baku

Prima vittorie nella GP2 Series per Antonio Giovinazzi, che ha conquistato il successo in Gara 1 nel terzo appuntamento di Baku, in Azerbaijan. Il pilota del team Prema Racing, è stato protagonista di una grande rimonta, dopo aver avuto alcuni problemi al pronti-via dalla pole position, perdendo diverse posizioni. Ma, subito dopo, il suo passo è stato impressionante. A lui si sono dovuti arrendere Luca Ghiotto, Nobuharu Matsushita, Oliver Rowland, in una corsa tra l’altro condizionata da numerosi interventi della safety car.

Ieri sera stavo giusto pensando allo scarso grip del nuovo asfalto del circuito cittadino di Baku – ha commentato Giovinazzi appena sceso dal podio – Questo è stato l’unico elemento che non mi ha aiutato, in un circuito ricco di tanti aspetti positivi. Pur non avendo avuto una buona partenza, è stato comunque abbastanza facile recuperare il ritmo e le posizioni perdute al via. Sapevo che grazie al il mio team, potevo disponerre di una grande vettura, così ho mantenuto tutto il mio sangue freddo in quei momenti così difficili, concentrandomi sull’obiettivo principale: vincere la mia prima gara in GP2.

Risalito in quinta posizione, Giovnazzi si è quinti portato quarto davanti a Ghiotto, per impegnarsi in una entusiasmante battaglia con Rowland e poi decidere di entrare ai box per il cambio gomme. In seguito il pilota di Martina Franca ha superato sia Nabil Jeffri che Matsushita e guadagnato così il terzo posto. Poi il pugliese è entrato nella scia di Rowland, per superare l’inglese alla prima curva. Una volta installatosi secondo, si è messo a caccia del leader Raffaele Marciello, che è stato superato dalla Dallara Mecachrome numero 20 del team vicentino nuovamente alla staccata della curva 1.

Negli ultimi giri, un nuovo ingresso della safety car ha neutralizzato la gara fino agli ultimi chilometri. Nell’ultima tornata Marciello, seguito da Sirotkin, ha provato ad attaccare Giovinazzi per la leadership. Quest’ultimo ha però saputo rispondere, rimanendo al comando ed avviandosi verso il gradino più alto del podio.

Come previsto, le prime tre curve di questo nuovo tracciato di Baku si sono rivelate decisive per il risultato finale – ha proseguito Giovinazzi – Il finale è stato un momento molto emozionante, che dedico molto volentieri a Mr. Ricardo Gelael e al suo gruppo KFC Jagonya Ayam: ancora una volta, in questo nuovo passo avanti nella mia carriera, devo essere grato a chi mi ha prelevato dal mondo del karting per portarmi fin qui.

Results

  Driver Team Time Download Results
Race 1 Antonio Giovinazzi Prema Racing 1h03:05.420 »
Race 2 Antonio Giovinazzi Prema Racing 44:49.605 »
Qualifying Antonio Giovinazzi Prema Racing 1:51.752 »
Share Button