Lamborghini Super Trofeo Europa
Gilardoni prova con Oregon

Gilardoni prova con Oregon

Kevin Gilardoni è pronto a riprendere il discorso da dove lo aveva lasciato qualche mese addietro. Dopo il lockdown generale, il pilota italo-svizzero scenderà in pista a Misano mercoledì e giovedì prossimi per svolgere una due giorni di test con la Lamborghini Huracán Super Trofeo Evo del team Oregon.

Dopo lo shakedown svolto ad inizio anno, quella di questa settimana sarà una vera e propria “prova del nove” per Gilardoni, prossimo a fare il suo debutto nella serie continentale riservata alle vetture della Casa di Sant’Agata Bolognese che prenderà il via proprio sul circuito romagnolo nel weekend dell’8 e 9 agosto per affrontare in seguito gli altri quattro appuntamenti di un calendario totalmente rivisto, che si disputeranno al Nürburgring (5 settembre), Barcellona (11 ottobre), Spa-Francorchamps (24 ottobre) e Le Castellet (15 novembre).

Nel frattempo, per iniziare a fare circolare nuovamente l’adrenalina, Gilardoni ha fatto domenica scorsa il suo debutto assoluto nel mondo degli eSport, prendendo parte alla tappa di Imola della Clio Cup virtuale, sempre con i colori del team Oregon. Un debutto straordinario, quello dell’italo-svizzero, quinto in qualifica su un totale di 30 piloti reali, “sim racer” e giornalisti, poi secondo in Gara 1 e quarto in Gara 2.

Dopo ore di simulatore e un’esperienza insolita ma entusiasmante, come quella del campionato eSport che ho preso comunque molto sul serio e con il massimo dell’impegno, sono pronto a tornare in pista sul serio – ha commentato Gilardoni – Con il test di questa settimana entreremo finalmente nel vivo della stagione. Non vedo l’ora di sedermi nell’abitacolo della mia Huracán Super Trofeo Evo per iniziare, anzi riprendere, questa nuova avventura”.

Share Button