Varie
Gilardoni in WRC al Ticino

Gilardoni in WRC al Ticino

Il Rally Ronde del Ticino non potrà essere considerato una semplice “distrazione” dal Campionato Italiano Rally per Kevin Gilardoni. Il pilota italo-svizzero protagonista nella serie tricolore nella Coppa R3 e nel Trofeo Renault, debutterà infatti al volante di una WRC proprio nell’ultimo fine settimana di giugno sulle strade dell’entroterra luganese.

Non sarà dunque una gara come le altre, quella di Gilardoni,  anche perché la vettura che utilizzerà insieme al suo abituale navigatore Corrado Bonato sarà l’ultima, in termini cronologici e tecnologici, approdata in Italia, ovvero la Hyundai i20 WRC della HMI a trazione integrale, da oltre 300 Cv. Per Gilardoni si tratterà inoltre della sua prima esperienza su una 4×4.

Dire che sono emozionato è poco – ha esordito il pilota classe ’92 – perché le strade del Ticino sono praticamente quelle di casa e perché utilizzare una Wrc è un sogno che si realizza; sarò al debutto sia con una 4×4 che con una vettura di questo genere e solo l’idea mi fa impazzire di gioia. Negli scorsi mesi, dopo averla testata, abbiamo lavorato alacremente con i nostri partner per concretizzare questo progetto che ora vede finalmente uno sbocco; devo perciò esser grato a loro, alla HMI e alla famiglia Fontana che mi hanno concesso questa possibilità così come alla GIMA, mio team abituale nel CIR, a tutta la mia famigliaa tutti coloro che in qualsiasi modo hanno contribuito economicamente e moralmente.

Alla vigilia del rally elvetico, Gilardoni occupa la terza posizione assoluta nella serie LRC dove è anche primo nella classifica Under 25.

Share Button