ADAC Formel 4
Gara 1: vince Durksen, Minì out
Photo Credit: ADAC Motorsport

Gara 1: vince Durksen, Minì out

Joshua Dürksen ha vinto dalla pole la prima delle tre gare di Hockenheim dell’ADAC F4. Un successo che inizialmente è stato messo in discussione dal solo Gabriele Minì, autore di un’ottima partenza dalla prima fila e costantemente in agguato fino a quando, in un tentativo di sorpasso ha danneggiato la propria vettura in un contatto con quella del pilota del Paraguay.

A concludere secondo e terzo sono stati i due piloti del Van Amersfoort RacingJack Crawford e Jonny Edgar. Bene anche il loro compagno di squadra Francesco Pizzi, ottimo quinto e primo dei Rookie.

Perfetta la parteza di Dürksen, che al via si porta al comando. Ma altrettanto perfetto è Minì, che si accoda secondo. Alla seconda curva Mnì arriva leggermente lungo, ma risce a tenere dietro Crawford e Edgar. 

Pizzi guadagna due posizioni e risale sesto alle spalle di Elias Seppänen. Dietro al romano si posiziona Sebastian Montoya con la seconda vettura della Prema. Grande lotta intanto per l’ottavo posto da Tim Tramniz e Dino Beganovic.

Mentre Dürksen e Minì sembrano in grado di staccare il resto del gruppo, Crawford mantiene saldamente la terza posizione distanziato di oltre due secondi. Montoya e Josef Knopp devono invece scontare un drive through per track limit.

A dieci minuti dalla fine Minì prova a passare Dürksen. Tra le due letture c’è un contatto e l’italiano subito dopo deve rallentare vistosamente con la sospensione anteriore sinistra Ko.

Negli ultimi giri Crawford e Edgar si avvicinano vistosamente al leader della corsa, ma alla fine l’americano e l’inglese si devono accontentare della loro posizione, con il primo che chiude distanziato di soli tre decimi.

 

Race 1:  1. Joshua Dürksen (ADAC Berlin-Brangemburg); 2. Jak Crawford (Van Amersfoort Racing) 0:375; 3. Jonny Edgar (Van Amersfoort Racing) 0:677; 4. Elias Seppänen (US Racing) 1:418; 5. Francesco Pizzi (Van Amersfoort Racing) 1:195.

Share Button