Carrera Cup Francia
Gara 1, vince Boccolacci. Bene Fulgenzi
Photo Credit: Porsche Carrera Cup Italia

Gara 1, vince Boccolacci. Bene Fulgenzi

Dorian Boccolacci ha inaugurato la Porsche Carrera Cup France 2021 conquistando dalla pole la vittoria nella prima gara del weekend sul circuito di Magny-Cours. Il francese del team Martinet by Almeras ha preceduto il compagno di squadra Alessandro Ghiretti, autore di un’ottima partenza. Terzo posto per il pilota del team CLRT Klein Marvin.

Abbastanza bene gli italiani Gianmarco Quaresmini ed Enrico Fulgenzi. Il primo, al debutto nella serie transalpina con la Ombra Racing, è rimasto sesto dall’inizio alla fine, ma è stato retrocesso nono a causa di una penalità. Fulgenzi, anche lui al suo esordio nel campionato francese, ha invece concluso settimo su un totale di 28 vetture. Sfortunato Luca Pastorelli (Krypton Motorsport), costretto al ritiro dopo pochi giri.

Al semaforo verde Boccolacci si avvia dalla pole andando al comando davanti a Dylan Pereira. Poco più indietro Quaresmini riesce a guadagnare una posizione su Fulgenzi provando ad agganciare anche Florian Latorre ma guardandosi anche da un ritorno del pilota jesino.

A metà del primo giro Pereira perde terreno scivolando quarto dietro a Ghiretti e Marvin. Boccolacci invece prende un piccolo margine di vantaggio sul resto del gruppo.

Al sesto giro Fulgenzi subisce un primo attacco da parte di Jean-Baptiste Simmenauer ma resiste come un “doberman”. Quaresmini invece ne approfitta per distanziarsi adeguatamente, rimanendo incollato ai primi cinque, salvo poi perdere a sua volta un po’ di terreno su Latorre che continua a precederlo.

Fulgenzi, vecchia volpe della Carrera Cup Italia e campione 2013 della stessa serie tricolore, fa capire ai rivali francesi che superarlo non è un’impresa facile e a un certo punto anzi sembra riuscire a respirare, allungando leggermente su Simmenauer. 

Il pilota del BWT Racing Team non è tuttavia intenzionato a mollare e poco dopo ritorna alla carica tanto che nelle fasi finali riesce a superare l’italiano. Fulgenzi non si arrende, ma sul finire entra in pista la safety car per il capottamento di Victor Blugeon. Ed è così che si conclude la gara.

 

Porsche Carrera Cup France

Gara 1 – Magny-Cours, 7 maggio 2021
1. Dorian Boccolacci (Martinet by Almeras) 18 giri 31:23.081
2. Alessandro Ghiretti (Martinet by Almeras) +1.759
3. Marvin Klein (CLRT) +2.317
4. Dylan Pereira (BWT Lechner Racing) +3.266
5. Florian Latorre (CLRT) +3.979
6. Jean-Baptiste Simmenauer (BWT Lechner Racing) +5.308
7. Enrico Fulgenzi (EF Racing) +5.563
8. Evan Spenle (MRT by CLRT) +5.862
9. Gianmarco Quaresmini (Ombra Racing) +7.230
10. Richard Wagner (BWT Lechner Racing) +9.064
11. Victor Weyrich (Pierre Martinet by Almeras) +9.426
12. Jerome Boullery (YDEO by Racing Technology) +9.834
13. Ugo Gazil (Pierre Martinet by Almeras) +10.413
14. Milan Petelet (ABM) +11.319
15. Nicolas Misslin (BWT Lechner Racing) +13.151
16. Christophe Lapierre (Pierre Martinet by Almeras) +14.120
17. Francois Lansard (MRT by CLRT) +15.184
18. Henry Hassid (MRT by CLRT) +16.783
19. Raymond Narac (IMSA) +17.546
20. Clement Mateu (Martinet by Almeras) +18.793
21. Mexence Maurice (IMSA) +20.788
22. Franck Leherpeur (CLRT) +21.387
23. Tugdal Rabreau (CLRT) +21.963
24. Arthur Matthieu (Spark Motorspoort) +22.673
25. Thomas Fretin (YDEO Competition) +23.060
26. Benoit Fretin (YDEO Competition) +1 giro
27. Victor Blugeon (ABM) +3 giri
Ritirato
Luca Pastorelli (Krypton Motorsport) 2 giri
Giro più veloce: Dorian Boccolacci (Martinet by Almeras) 10. giri 1:39.505

Share Button