smart e-cup
Free2move eSolutions entra nel mondo del motorsport a fianco della smart EQ fortwo e-cup

Free2move eSolutions entra nel mondo del motorsport a fianco della smart EQ fortwo e-cup

La transizione energetica è ormai imprescindibile anche per il motorsport e Free2move eSolutions ha deciso di farne parte. La società – che sta guidando il settore verso il futuro sostenibile della mobilità – lo fa recitando un ruolo da protagonista, offrendo le giuste soluzioni di ricarica alla smart EQ fortwo e-cup, il campionato di turismo dedicato alla iconica vettura e la cui particolarità è rappresentata dal fatto che le city car in gara sono full electric. Più efficienti, silenziose e pulite rispetto alle auto con motori a combustione, regalano le stesse emozioni quando i piloti pigiano sull’acceleratore. Auto dalle performance inaspettate che hanno bisogno di ricariche veloci.

Auto elettriche che sempre più saranno protagoniste ora che il Parlamento europeo ha approvato – con 339 voti a favore, 249 contrari e 24 astensioni – lo stop alle vendite di vetture a motore termico dal 2035: un ulteriore passo in avanti verso il raggiungimento degli obiettivi del “Fit for 55”, il pacchetto per azzerare le emissioni di CO2 entro il 2050.

Sono proprio le colonnine eSolutions a fornire il servizio di fast charging per la smart EQ fortwo e-cup. Ben 24 i punti di ricarica messi a disposizione già dalla prossima tappa del campionato che si disputa sabato 18 e domenica 19 giugno a Misano Adriatico, sul circuito intitolato a Marco Simoncelli.

Nell’area paddock sono installate 20 easyWallbox, la soluzione ideale per ricaricare facilmente, anche a casa, i veicoli elettrici o ibridi plug-in: è sufficiente collegare la easyWallbox a una presa Schuko per utilizzarla fino a 2,4 kW, ma con una installazione professionale è in grado di erogare una potenza fino a 7 kW. È proprio in quest’ultima configurazione che vengono ricaricate le smart fortwo del campionato. Altri quattro dispositivi, questa volta eProWallbox, trovano spazio sempre nell’autodromo romagnolo: flessibili e connesse, le eProWallbox caricano fino a 22 kW e grazie alle opzioni di connettività 4G/Wi-Fi e al back-end di cui sono dotate è possibile monitorare le sessioni di ricarica da remoto.

Dopo Misano, la carovana della smart EQ fortwo e-cup si sposterà a Varano de’ Melegari, in provincia di Parma, dove scenderanno in pista il week-end del 9 e 10 luglio. Poi, dopo la pausa estiva, torneranno a correre il 3 e 4 settembre a Imola, prima di chiudere il campionato il 15 e 16 ottobre a Modena.

Share Button