VLN
Fontana ai nastri di partenza

Fontana ai nastri di partenza

Alex Fontana è pronto ad affrontare il suo primo impegno di una stagione 2019 che lo vedrà diviso tra Europa e Asia. Il ticinese scenderà in pista tra meno di due settimane sul mitico circuito del Nordschleife, in occasione del primo appuntamento della serie VLN che si disputerà sabato 23 marzo sulla durata di quattro ore. Per Fontana si tratterà anche del suo debutto al volante della Nissan GT-R NISMO GT3, magari pensando a una possibile partecipazione alla celebre 24 Ore del Nürburgring  che si svolgerà nel mese di giugno. Sui circa 25 km del tracciato tedesco, Fontana difenderà i colori della KCMG, squadra con base a Hong Kong legata al marchio giapponese.

Tra i programmi di quest’anno del giovane svizzero c’è anche il China GT Championship, in cui sarà impegnato con una Mercedes AMG GT4 della scuderia Phantom Pro supportata direttamente dal reparto corse della casa tedesca. La prima tappa è in programma sul circuito malese di Sepang questo fine settimana, per poi spostarsi a Ningbo, Shanghai, Shougang, Tianjin e di nuovo a Shanghai per l’ultimo round del 12 e 13 ottobre, sullo stesso tracciato che ospita il Gran Premio di Formula Uno.

In Cina prosegue ovviamente anche l’avventura da alfiere ufficiale KIA Motors nel CTCC, il campionato Turismo nazionale in cui il 26enne elvetico sin dal 2016 ha avuto un ruolo determinante nello sviluppo della K3 2.0 turbo. Lo scorso anno il suo lavoro è stato ricompensato da due vittorie, determinanti per il raggiungimento del titolo costruttori. In quanto straniero, a Fontana non è consentito di partecipare a tutti gli appuntamenti in calendario, ma la casa coreana ha intenzione di schierarlo nel massimo numero di occasioni previste dal regolamento.

In diversi GP iridati, Alex continuerà inoltre l’esperienza da telecronista per la televisione svizzera RSI, mettendo al servizio degli spettatori la propria capacità di analisi per il commento tecnico. La sua agenda potrebbe poi arricchirsi con qualche partecipazione aggiuntiva alla Blancpain GT Series, campionato in cui nel 2018 ha conquistato il titolo Silver Cup nel trofeo Endurance.

Il 2019 si è già delineato come un altro anno intenso e ricco di sfide.  Ne sono doppiamente felice: da un lato dimostra che abbiamo compiuto un buon lavoro sul fronte manageriale, riuscendo a cogliere e a confermare molte opportunità interessanti. Dall’altro, questo significa andare a misurarsi in vari campionati e territori, allargando ulteriormente la mia esperienza agonistica e rafforzando la mia veste di pilota professionista – ha commentato Fontana – Considero davvero entusiasmante l’idea di essere coinvolto nei programmi di ben tre squadre, ognuna legata a un costruttore di alto livello quali sono Nissan-NISMO, Mercedes e KIA. Senza dimenticare che stiamo valutando la possibilità di tornare occasionalmente nella Blancpain GT Series, dopo la splendida cavalcata della scorsa stagione verso il titolo Silver Cup nel trofeo Endurance. In più, quando non sarò alla guida, sarò comunque in cabina di commento per i Gran Premi di Formula 1 sugli schermi della RSI. Insomma, non potrò certo annoiarmi“.

Share Button