International GT Open
Fioravanti motivato per Spa

Fioravanti motivato per Spa

Sarà un terzo appuntamento dell’International GT Open molto importante per Damiano Fioravanti. Il pilota romano giunge in Belgio dopo l’ottimo exploit del Paul Ricard, dove ha ottenuto in qualifica il secondo miglior tempo e ha conquistato poi in equipaggio con il brasiliano Fernando Rees un eccellente secondo posto in Gara 1 ed il quarto la domenica.

Il 21enne portacolori del team Ombra Racing, alla sua prima stagione al volante della Lamborghini Huracàn GT3, pur non avendo sostenuto molti test nel corso dell’inverno ha dimostrato di essersi ben adattato alla vettura. Sul tracciato di Spa-Francorchamps può invece vantare una buona esperienza, avendoci corso in precedenza sia in Euroformula Open che nella World Series Formula V8 3.5.

“Arriviamo da un weekend molto positivo in Francia e naturalmente sarebbe fantastico potersi ripetere anche qui in Belgio – ha commentato Fioravanti – Siamo però consapevoli che non sarà affatto facile, visto che in passato qui ho sempre potuto girare con poca continuità, ed il tutto sarà reso ancora più complicato dal fatto che in questa occasione non è stata prevista la giornata di prove libere del giovedì. L’auspicio è di trovare delle buone condizioni meteo, che a Spa rappresentano sempre una grossa incognita. La vettura ha un ottimo potenziale, il team è molto motivato e l’obiettivo anche in questa occasione rimane quello di rimanere nella top 5, anche se ovviamente finire ancora sul podio sarebbe un risultato straordinario. Da parte mia darò come sempre il massimo e sarà eccitante farlo su uno dei circuiti più impegnativi al mondo”.

Share Button