Clio Cup Italia
Filippo Berto debutta con Oregon

Filippo Berto debutta con Oregon

Figli d’arte crescono e nella Clio Cup Italia arriva Filippo Berto. Il giovane trevigiano farà il suo debutto assoluto in auto con una delle vetture schierate dall’Oregon Team, che si ripresenta al via in grandi forze.

Il 22enne pilota di Pieve di Solito si appresta a seguire in tutto e per tutto le orme di papà Valerio, in passato protagonista a sua volta nel Civt e nella stessa Clio Cup Italia proprio con la squadra guidata da Jerry Canevisio e Piergiorgio Testa.

Subito bene per lui i test svolti a Cremona, Cervesina e Varano. “Il mio primo approccio con la Clio è stato molto positivo – ha commentato Berto – Pensavo fosse più difficile, invece sono riuscito a trovare diverse similitudini con il kart“.

Ed è proprio dal kart che arriva Berto, che vi ha disputato le prime gare all’età di 6 anni, salendo progressivamente di categoria fino a vincere nel 2016 l’Italiano Easy KZ. Appena un anno prima Filippo aveva conquistato il terzo posto nella Champions Kart, nella Super Academy. Dal 2018 ha corso anche come ufficiale CRG, ottenendo un bel terzo piazzamento nella prova tricolore di Lonato. A metà 2019 è passato al team Emilia Kart, centrando subito un ottimo quarto posto nella prima uscita a Val Vibrata, nell’Italiano KZ2. Tra i suoi più recenti risultati, un secondo posto al Trofeo Margutti.

Farò tutto il campionato. Dovrò imparare le piste. Ogni cosa sarà nuova per me, anche il fatto di dovermi raffrontare con più meccanici e tecnici“, ha aggiunto Berto.

Share Button