Clio Cup Italia
Ferri torna al successo

Ferri torna al successo

Solo 26 millesimi hanno fatto la differenza dopo 11 giri tra Fulvio Ferri e Gustavo Sandrucci, che hanno concluso in quest’ordine la prima delle due gare di Monza della Clio Cup Italia, giunta al penultimo appuntamento della stagione. Il pilota del team PMA Motorsport è riuscito d’un soffio ad imporsi sul campione 2017, al suo rientro con Melatini Racing.

Condotta perfetta anche per Giacomo Trebbi, con la vettura del team Explorer Motorsport costantemente nel gruppo. Il romagnolo nelle fasi conclusive è rimanasto incollato al duo di testa, riuscendo a concludere terzo. Nuovamente tra i protagonisti anche Giulio Bensi, costantemente in lotta per il podio. Dietro al portacolori della Faro Racing ha concluso Massimiliano Danetti, in testa nei primi giri prima di scivolare sul fondo per un’uscita all’Ascari e poi rendersi autore con l’altra RS 1.6 turbo della PMA Motorsport di una rimonta che gli ha consentito di chiudere quinto, portandosi in testa alla classifica. Questo anche per il ritiro di Cristian Ricciarini (Essecorse) che partiva dalla pole.

Sesto posto per “Due”, che ha preceduto Manuel Stefani. Ottavo Aldo Cesare Ponti, anche lui a lungo in lotta per il podio. Da segnalare anche un ingresso della safety car a circa un quarto d’ora dallo scadere del tempo, a seguito dell’uscita di pista di Lorenzo Vallarino.

 

Clio Cup Italia. Gara 1

Monza, 17 ottobre 2020

1. Fulvio Ferri (PMA Motorsport) 27:08.010, 11 giri

2. Gustavo Sandrucci (Melatini Racing) 0.026

3. Giacomo Trebbi (Explorer Motorsport) 0.340

4. Giulio Bensi (Faro Racing) 0.726

5. Massimiliano Danetti (PMA Motorsport) 1.425

6. “Due” (Essecorse) 11.022

7. Manuel Stefani (Essecorse) 25.841

8. Aldo Cesare Ponti (Faro Racing) 1 giro

9. Quinto Stefana (Oregon Team) 1 giro

10. Alessandro Tarabini (Oregon Team) 1 giro

11. Cristian Ricciarini (Essecorse) 2 giri

12. Gianalberto Coldani (PMA Motorsport) 4 giri.

Non classificato: Lorenzo Vallarino (MC Motortecnica)

Non partito: Andrea Chierichetti (MC Motortecnica)

Giro più veloce: Cristian Ricciarini (Essecorse) 2.12.893

Share Button