F2000 Italian Trophy
F2000 Italian Trophy al via
Photo Credit: Ufficio Stampa F2000 Italian Trophy

F2000 Italian Trophy al via

La F2000 Italian Trophy riparte con un nuovo nome ed un calendario internazionale. Questo weekend la serie riservata alle monoposto, giunta alla sua quinta stagione, approda sul circuito dell’Hungaroring per l’appuntamento inaugurale, insieme ai protagonisti dell’AFR Pokale, il campionato austriaco diretta da Franz Woss con cui continua la collaborazione intrapresa tre anni fa. Abbinamento che farà lievitare lo schieramento fino a oltre 30 vetture.

Tra i protagonistii riflettori continueranno ad essere puntati su Alessandro Bracalente, che si propone come l’erede di Riccardo Ponzio, campione 2017, quest’anno impegnato nell’European Le Mans Series con la Norma LMP3 dell’Oregon. Il portacolori del team PAVE dovrà vedersela innanzitutto con il giovanissimo Andrea Cola, primo la scorsa stagione nella gara di Vallelunga e anche lui al via con una Dallara F312. Stessa vettura per Antoine Bottiroli, ma in questo round d’apertura non mancherà neppure lo squadrone Puresport, che punterà su Dino Rasero, campione in carica della Classe 2 e Andrea Benali.

Ranghi completi anche per il team Twister, con il “patron” Sergio Terrini, Paolo Vagaggini ed Enrico Milani, senza dimenticarsi di Riccardo Perego. Presenti pure Antonino Pellegrino e Paolo Brajnik.

Le due gare da 25 minuti più un giro si disputeranno sabato alle 14.10 e domenica alle 13.10.

Share Button