FIA Asian F3 Championship
Esordio ok per SVC Asia

Esordio ok per SVC Asia

SVC The Motorsport Group con il nuovo team SVC Asia ha iniziato il campionato F.3 Asia sulla pista malese di Sepang con il giovane pilota keniota Jeremy Wahome sulla Tatuus F.3 T318 motorizzata Alfa Romeo. Tre gare con un sesto e due noni posti che hanno portato al team coordinato da Raimondo Amadio i primi punti e preziosa esperienza all’esordio in una serie impegnativa ma con un alto potenziale sportivo.

Le tre gare hanno evidenziato un alto profilo agonistico con gare impegnative e molto combattute.

Alla fine dell’appuntamento inaugurale della FIA F.3 Asia Championship, Raimondo Amadio, capo di SVC the Motorsport ha detto la sua.

“Week end consistente qui in Asia dove all’esordio della F3 abbiamo percorso molti chilometri apprendendo giro dopo giro tante informazioni preziose – ha spiegato – due noni e un sesto posto sono il bottino del week end con i primi punti di campionato con Jeremy. Un plauso e un bravo va a top speed per la buona organizzazione del campionato. Visita malese per il sottoscritto. Molto positiva in cui sono state gettate le basi per una possibile operatività stabile nell’area”.

La monoposto Tatuus F.3 T318 equipaggiata con motore Alfa Romeo sovralimentato da 1.750 cc, capace di erogare fino a 270 cavalli è affidata alla giovane promessa keniota Jeremy Wahome. SVC Asia, componente asiatica di SVC The Motorsport Group, è l’unico team italiano nella serie FIA dell’estremo oriente e prosegue il programma di sviluppo di una filiera asiatica che coinvolgerà non solo le monoposto ma si rivolgerà anche verso prototipi e monoposto.

Share Button