24 Ore di Dubai
A Dubai prima fila Mercedes
Photo Credit: 24H Series

A Dubai prima fila Mercedes

Al suo rientro nella 24 Ore di Dubai a cui non prendeva parte dal 2017, Maro Engel ha conquistato la pole per l’edizione di questo fine settimana. Il pilota tedesco ha stabilito oggi il miglior tempo di 1’57″490 con la Mercedes-AMG GT3 del team Toksport WRT che divide con Luca Stolz, Philip Ellis, Patrick Assenheimer e Martin Konrad e che era stata protagonista di un incidente nei test di giovedì.

Interrotta l’egemonia di Mirko Bortolotti e della Lamborghini, che avevano svettato in qualifica lo scorso anno e nel 2018, la Casa della stella a tre punte si è aggiudicata per intero la prima fila grazie al secondo responso di Jeroen Bleekemolen, in ritardo di 0″047 con la vettura del Black Falcon.

Terzo tempo per la Porsche 911 GT3 R del team Herberth Motorsport guidata dal factory driver Sven Müller.

Mercedes davanti anche nella classe AM con la MP Motorsport. Pole nella GTX per la Lamborghini Hurcacán Super Trofeo della Leipert Motorsport condotta da Tom Dillmann.

Settima assoluta e sesta nella classe Pro la Audi che lo stesso Bortolotti divide con Kelvin van der Linde, Mark e Rolf Ineichen.

Dodicesima e 16ª le due Porsche del team Dinamic Motorsport. Solamente 17ª la Audi della Attempto Racing che vede impegnato al volante Mattia Drudi.

Pole di Colin White con la Ginetta G55 della CWS Engineering nella divisione TCE. Quarta di categoria e terza nella classe TCR la Golf dell’Autorama con gli italiani Alberto Vescovi e Roberto Ferri. Quattro posizioni dietro la vettura gemella della squadra svizzera che vede al debutto Felice Jelmini.

Results

  Driver Team Time Download Results
Race after 4H Khaled Al Qubaisi Black Falcon (Mercedes) 168 laps »
Qualifying Maro Engel 1:57.490 Toksport WRT (Mercedes) »
Share Button