European Le Mans Series
ELMS al femminile
Photo Credit: 2019 ELMS

ELMS al femminile

Per la prima volta in assoluto, un equipaggio di sole donne prenderà parte all’European Le Mans Series. Ad alternarsi quest’anno al volante di una Ferrari 488 GTE del team Kessel Racing, ci saranno infatti Manuela Gostner, Rahel Frey e Michelle Gatting, attese in pista fin dal primo appuntamento di Le Castellet che si disputerà ad aprile.  Dopo avere concluso seste e seconde della GT3 PRO/AM nell’ultima 12 Ore del Golfo, le tre ragazze disputeranno tutto il campionato.

L’italiana Manuela Gostner ha un’esperienza di diversi anni nel Ferrari Challenge. Inoltre, nelle ultime due stagioni, ha corso anche  nell’European GT4 guidando una Maserati Gran Turismo della Villorba Corse. Nel 2018 ha fatto il suo debutto nella Michelin Le Mans Cup a Portimão, guidando proprio una Ferrari del team Kessel Racing che ha diviso con Giorgio Sernagiotto.

Rahel Frey, svizzera, è un pilota ufficiale Audi Sport e in passato ha corso, tra l’altro, nel DTM e nell’ADAC GT Masters, disputando pure nel 2010 la 24 Ore di Le Mans debut con la Matech Competition nella categoria LMGT1, assieme alle altre donne Natacha Gachnang e Cyndie Allemann (ultimo equipaggio tutto femminile ad essersi presentato al via della gara francese).

La danese Michelle Gatting ha corso infine in varie categorie nazionali e con i suoi 25 anni è la più giovane della sua squadra.

L’equipaggio del team Kessel Racing verrà supportato dal FIA Women in Motorsport programme.

Share Button